WWE, ecco tutti i risultati completi di Money in the Bank 2022

Si è conclusa l’edizione 2022 di Money in the Bank, uno dei pay per view chiave della WWE. L’evento si è tenuto in quel di Las Vegas, e, come da tradizione, non sono mancati i colpi di scena. A cominciare dalla valigetta femminile, per l’ennesima volta incassato con successo nella sera stessa. Il trionfo è andato a Liv Morgan, a coronamento di un pronostico che la vedeva tra le grandi favorite per la vittoria. L’ex membro della Riott Squad è riuscita ad avere la meglio su un lotto che comprendeva fior fior di ex campionesse della WWE, tra le quali Alexa Bliss, Asuka e Becky Lynch, ma anche outsider come Shotzi e Raquel Rodriguez, oltre alla rientrante Lacey Evans.

 

Money in the bank wweLiv Morgan si è poi introdotta nel match valido per il titolo femminile di SmackDown tra Natalya e Ronda Rousey, in cui quest’ultima era appena riuscita a proteggere il proprio regno. Esausta dalla contesa appena terminata, la Rousey non è riuscita nell’impresa della seconda difesa titolata: Liv Morgan è quindi riuscita nell’incasso del suo Money in the Bank, laureandosi per la prima volta in carriera campionessa.

 

Pochi problemi per l’altro match femminile, quello valido per il RAW Championship: come da pronostico, Bianca Belair è riuscita a dominare lo scontro con Carmella, sconfiggendola senza grossi problemi. Anche gli Usos mantengono le cinture di coppia della WWE: niente da fare per gli Street Profits, che pure avevano fatto mostra di una grande prestazione. Esito diverso per il match valido per il titolo degli Stati Uniti: Theory è stato sconfitto da Bobby Lashley perdendo la propria cintura, ma a sorpresa è poi stato annunciato come ottavo partecipante del Money in the Bank Ladder Match maschile. E proprio Theory è riuscito a strappare la valigetta dal gancio, lasciando a bocca asciutta i vari Drew McIntyre, Seth Rollins, Sheamus, Omos, Riddle, Sami Zayn e Madcap Moss.

Add Comment