La Juventus frena a Crotone, il Napoli riapre la corsa Scudetto

In qualunque modo andrà a finire questa stagione di Serie A, non si può certo dire che, fino all’ultimo, non sia stata combattuta. Merito dei numerosi risultati a sorpresa che, da alcune giornate a questa parte, stanno sconvolgendo i vertici alti della classifica. Non ultimo, quello che, clamorosamente, è maturato pochi minuti fa a Crotone: la formazione calabrese, infatti, è riuscita a fermare la Juventus sull’1 – 1, permettendo così al Napoli di riavvicinarsi in maniera sensibile alla compagine bianconera.

 

JuventusSembrava una partita semplice quella di Crotone per la Juventus, che sperava di mantenere a debita distanza il Napoli, se non addirittura di allontanarlo ancora di più. Cosa poi accaduta, almeno virtualmente, per diversi minuti: con i bianconeri avanti per 0 – 1 sui pitagorici, e il Napoli messo sotto addirittura per due volte dall’Udinese, ogni discorso circa l’assegnazione del titolo sembrava ormai concluso. Un +9, quello della Vecchia Signora, che tuttavia col passare dei minuti si è notevolmente ridimensionato.

 

Merito del ritorno del Napoli, capace di ribaltare l’Udinese e di abbatterlo con un netto 4 – 2. Ma, ancor più clamoroso, è la rete del pareggio che la stessa Juventus incassa proprio dal Crotone, con un eurogol in rovesciata di Simy. Una beffa per la squadra di Allegri, che poche settimane fa era già stata costretta ad incassare una simile prodezza balistica: quella di Cristiano Ronaldo, nel match di andata dei quarti di finale di Champions League, presumibilmente costata la qualificazione.

 

E così, al triplice fischio finale, la Juventus si ritrova in vantaggio sul Napoli di appena 4 lunghezze: un’inezia, se si pensa che, nella prossima giornata, i partenopei avranno la possibilità di portarsi a -1, nel caso in cui dovessero riuscire a sconfiggere proprio la Vecchia Signora all’Allianz Stadium. Una sfida estremamente appassionante, e che, con ogni probabilità, vedrà un epilogo solamente nelle ultimissime giornate.

Add Comment