Champions League, le probabili formazioni di Juventus – Olympiacos

È ormai quasi tutto pronto per la seconda gara di questa Champions League della Juventus, che dopo la disfatta subita al Camp Nou da parte del Barcellona vuole adesso rimettersi in carreggiata. Gli uomini di Allegri, infatti, fra le mura amiche dello Stadium ospiteranno l’Olympiacos, decisamente il club più abbordabile del girone: ragion per cui, ai bianconeri non saranno più concessi dei passi falsi, ma anzi saranno obbligati a vincere a qualsiasi costo. Vediamo, allora, per l’occasione, quali saranno le scelte dell’allenatore della Vecchia Signora.

 

JuventusSi tratta, in qualche modo, di una sfida di buon auspicio per la Juventus, che proprio contro l’Olympiacos fece registrare la sua più grande vittoria in Champions League: un nettissimo 7 – 0 realizzato nel 2003. E, tuttavia, per l’occasione i bianconeri saranno costretti a far fronte a diversi problemi di formazione, soprattutto per quanto concerne il reparto arretrato: De Sciglio è infortunato, Lichtsteiner non è stato inserito nella lista Champions, e anche Howedes è out per dei guai fisici.

 

Senza terzini destri di ruolo, dunque, per Allegri le alternative fondamentalmente son due: un ritorno alla retroguardia a tre, con Barzagli, Rugani e Chiellini, oppure una conferma della difesa a quattro, con Barzagli o Sturaro esterni di destra adattati, mentre Alex Sandro si accomoderebbe sulla sinistra. Da lì in poi, tutto sarebbe pregiudicato proprio dalla scelta difensiva: se la preferenza sarà per il solito 4-2-3-1, allora in mediana troveremmo ancora una volta Pjanic e Matuidi, mentre in avanti ritroverebbe la titolarità Gonzalo Higuain. Alle sue spalle, facile pensare che agirebbero i soliti Cuadrado, Dybala e Mandzukic.

 

Viceversa, il ritorno del terzetto difensivo potrebbe portare ad un nuovo modulo, il 3-4-3, con l’aggiunta di un centrale e l’arretramento di un attaccante. In questo senso, Cuadrado e Alex Sandro farebbero i due esterni, mentre al centro rimarrebbero Pjanic e Matuidi. Nel tridente offensivo, quindi, agirebbero Dybala, Higuain e Mandzukic.

Add Comment