Napoli – Shakhtar Donetsk in streaming e in diretta TV, dove vederla

Con la conclusione della tredicesima giornata del campionato di Serie A, si cominciano a tirare decisamente le somme circa l’intera inerzia del torneo, che al momento vede un protagonista assoluto: il Napoli di Maurizio Sarri, un club dal gioco oramai consolidato e, a quanto si è visto finora, indirizzato quantomeno verso la conquista del titolo d’inverno. I partenopei si stanno consacrando come la squadra da battere, anche a causa delle difficoltà della Juventus e in attesa che Roma e Lazio recuperino le rispettive gare.

 

Napoli HamsikTuttavia, va detto che il cammino europeo del Napoli è stato decisamente meno brillante, rispetto a quello in Italia. La compagine azzurra, nel girone di Champions League, ha già perduto tre gare su quattro, e si ritrova con un piede e mezzo fuori dalla maggiore competizione continentale. Ecco perché, contro lo Shakhtar Donetsk, è assolutamente necessario che Hamsik e compagni tirino fuori gli attributi e pervengano ad una convincente vittoria, per sperare ancora di raggiungere quel secondo posto che equivarrebbe alla qualificazione per gli ottavi di finale.

 

LE PROBABILI FORMAZIONI

 

Napoli (4-3-3): Reina; Maggio, Chiriches, Albiol, Hysaj; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri.

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Butko, Khotcholava, Ordets, Ismaily; Fred, Stepanenko; Marlos, Taison, Bernard; Ferreyra. Allenatore: Paulo Fonseca.

 

Per l’occasione, dunque, ecco che Maurizio Sarri, un po’ a sorpresa, potrebbe far ricorso a forze fresche. D’altronde, con Ghoulam costretto ad una lunga degenza, e Koulibaly squalificato, il tecnico del Napoli potrebbe rivoluzionare la difesa. Hysaj si sposterebbe così sulla sinistra, lasciando a destra la titolarità al veterano Maggio. Al centro, Albiol, affaticato, stringe i denti e fa coppia con Chiriches. Anche Zielinski e Diawara, che scalpitano, potrebbero ottenere una maglia dal primo minuto a centrocampo. In avanti, largo al tridente leggero.

 

DOVE VEDERLA IN TV

 

Napoli – Shakhtar Donetsk sarà fortunatamente visibile, anche in chiaro, a partire dalle ore 20:45. La diretta avverrà su Canale5 e sulla relativa versione in HD, ossia Canale5 HD, sul 505.

Add Comment