Juventus, Barzagli lascia di nuovo: tornerà dalla famiglia

Nel fatidico giorno in cui finalmente vengono ripresi, pur se in forma individuale, gli allenamenti in vista di un eventuale ritorno del campionato di Serie A, uno scossone si abbatte sul mondo bianconero. A quasi un anno di distanza dall’addio sul campo, Andrea Barzagli lascia la Juventus anche in qualità di membro dello staff tecnico. L’ex difensore centrale, 39 anni compiuti appena qualche giorno fa, ha infatti deciso di far ritorno in Toscana, dai propri cari.

 

JuventusUna scelta evidentemente maturata soprattutto in questi mesi di lockdown forzato, in cui inevitabilmente ognuno di noi si è ritrovato costretto a rivedere le proprie priorità. Andrea Barzagli, colonna portante per diversi anni della difesa bianconera insieme a Giorgio Chiellini e a Leonardo Bonucci, ha deciso di lasciare il proprio pensiero sui social network, ringraziando al contempo i tifosi e la società per la stima e la vicinanza dimostrate anche in questa occasione. Di seguito, riportiamo integralmente il suo messaggio.

 

Ho deciso di fare una scelta di vita. È stata una scelta di cuore! Non per questo non sofferta. Ma sentivo l’esigenza di vivere maggiormente la mia famiglia che, silenziosamente in tutti questi anni, ha appoggiato e accompagnato le mie scelte professionali.
Ho scelto di privilegiare, oggi, una famiglia a dispetto di un’altra, la Juventus, a cui sarò sempre legato ed eternamente grato. Ma era giusto scegliere.
Il mio pensiero corre a chi mi ha dimostrato sempre la massima stima e la totale vicinanza professionale e umana. Il Presidente, il mister, Fabio e Pavel. Figure che hanno contribuito alla mia crescita e che con discrezione e amicizia hanno camminato al mio fianco.
I GRAZIE sarebbero tantissimi. I compagni, i tifosi, i professionisti che lavorano ogni giorno per rendere la Juventus ciò che è! Riassumo tutto in un grande e gigantesco: #finoallafine forza @juventus!

Sempre vostro, Andrea!

Add Comment