Ibrahimovic, sfuma la pista del Bologna: rimangono Milan e Napoli

Oramai siamo sempre più vicini alle battute conclusive del 2019, e, di conseguenza, anche all’apertura della sessione invernale di calciomercato. Per molte squadre, chiaramente, sarà il momento ideale per cercare i rinforzi adatti, e per inserire nelle proprie rose gli innesti di qualità resisi necessari per affrontare la seconda parte di stagione. Sono stati parecchi i club di Serie A che hanno accusato alcune difficoltà nel corso di questi ultimi mesi, e che hanno reso palese la necessità di acquistare alcuni giocatori. E poiché, come si suol dire, “l’occasione fa l’uomo ladro”, ecco che un nome d’eccezione sta infiammando le fantasie dei tifosi di mezza Italia. Un nome di livello assoluto, che, pur a fronte di un’età oramai non più verdissima, può ancora rivelarsi decisivo. D’altro canto, stiamo pur sempre parlando di Zlatan Ibrahimovic, uno dei giocatori più forti dell’ultimo ventennio.

 

Zlatan IbrahimovicZlatan Ibrahimovic è una vecchia conoscenza del calcio italiano, avendo già militato, in passato, presso le tre squadre con la maggior tradizione del nostro paese. In ordine di tempo, dopo Juventus e Inter, l’ultima è stata il Milan, che adesso sembra essere in vantaggio per un clamoroso ritorno. Il Bologna, infatti, pur avendo fatto leva sulla stima tra l’attaccante e l’allenatore Mihajlovic, è stato costretto a desistere: stando a quanto affermato qualche giorno fa dal direttore Sabatini, Ibrahimovic ha infatti già fatto le proprie scelte, differenti da quelle della formazione emiliana. Rimane da capire, a questo punto, quali sono queste scelte. Il Milan, che pure sembrava avanti per rimettere sotto contratto lo svedese, pare stia incontrando alcune difficoltà economiche. La distanza tra domanda e offerta esiste ancora, e allora ecco che potrebbe rientrare nei giochi anche il Napoli: i partenopei hanno incontrato grandi difficoltà in questo avvio di stagione, e starebbe cercando rinforzi di livello. Bisogna capire, però, se De Laurentiis sarà disposto ad affrontare questo sforzo, considerando la situazione di crisi che sta attraversando la società campana.

Add Comment