Dzeko, Higuain, Icardi: che intrighi per gli attaccanti in Serie A

Lo abbiamo detto diverse volte nel corso di questi ultimi giorni, ma probabilmente stiamo attraversando una delle sessioni di calciomercato più incredibili e appassionanti di sempre. D’altronde, fino a questo momento sono stati registrati diversi movimenti, e numerose altre trattative sono in una fase di stallo, in attesa di sbloccarsi. In Serie A, è interessante soprattutto notare quella che è l’attuale situazione degli attaccanti: potrebbe crearsi una vera e propria girandola, una reazione a catena che però non è stata ancora innescata. E che coinvolgerebbe nomi di quelli pesanti, veramente importanti. Parliamo di Edin Dzeko, Mauro Icardi e Gonzalo Higuain.

 

Inter IcardiStorie diverse eppure tanto simili, per tre delle punte più forti che sono orbitate nel campionato italiano nel recente lustro calcistico. Edin Dzeko qualche settimana fa pareva essere a un passo dal trasferimento all’ Inter: desideroso di cambiare aria, e di giocare in un club più competitivo di quanto possa fare al momento una Roma falcidiata, la trattativa si è però arenata ben presto. La maretta creatasi tra i due club, sia per il tira e molla che per la contesa di Barella, si è trasformata in un freno.

 

Di conseguenza, la Roma non ha lo spazio né gli argomenti economici per bussare alla porta della Juventus, e provare così l’affondo per il pipita, Gonzalo Higuain. Allo stesso modo, la Juventus, che pure ha necessità di dar via l’ariete argentino e che ben volentieri accoglierebbe una proposta da parte dei giallorossi, finché non libera alcuni slot in attacco non può puntare seriamente a Mauro Icardi. Un vero e proprio circolo vizioso insomma, che sembra essersi arenato proprio quando la situazione si era fatta più interessante. Da capire, adesso, se in qualche modo la situazione potrà sbloccarsi. Permettendo così a Edin Dzeko, Gonzalo Higuain e Mauro Icardi di vestire una casacca differente per la prossima stagione.

Add Comment