Ajax – Juventus in streaming e diretta TV, dove vederla

Mancano oramai appena poche ore all’inizio dei quarti di finale di Champions League, ove anche la Juventus sarà impegnata contro un rivale ostico come l’ Ajax. I lancieri, una delle squadre di maggior prestigio del Vecchio Continente, sono reduci da un ottavo di finale a dir poco clamoroso contro il Real Madrid, che negli ultimi cinque anni aveva conquistato per quattro volte la Coppa dalle Grandi Orecchie. Anche i bianconeri, tuttavia, sono riusciti in una vera e propria impresa nel precedente turno, avendo sconfitto con un’incredibile rimonta l’ Atletico di Madrid.

 

Pjanic JuventusLE PROBABILI FORMAZIONI

 

AJAX (4-3-3): Onana; Veltman, Blind, De Ligt, Tagliafico; Van de Beek, Schone, De Jong; Ziyech, Tadic, Neres. Allenatore: ten Hag.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Allegri.

 

L’ Ajax, pur essendo composta da giovani che non hanno ancora una grande esperienza internazionale, è una formazione piuttosto temibile. Gli olandesi, in Eredivise, sono primi in classifica insieme al PSV Eindhoven, e, in 23 partite, hanno realizzato ben 100 gol. Ecco perché la banda di Allegri dovrà badare soprattutto al potere offensivo dei lancieri, oltre che sui gioielli di casa De Jong e De Ligt, quest’ultimo proprio obiettivo di mercato dei bianconeri.

 

Da par suo, la Juventus deve far fronte al solito problema circa la situazione degli infortunati. Purtroppo capitan Chiellini si è fermato in extremis: sarà sostituito da Rugani, visto che anche Caceres e Barzagli non hanno recuperato. Anche Emre Can non ce la fa, dopo il pestone preso contro il Milan: spazio a Bentancur o a Khedira. In avanti, come sempre, da monitorare la situazione di Cristiano Ronaldo, che sembra comunque destinato a scendere regolarmente in campo.

 

DOVE VEDERLA

 

La partita tra Ajax e Juventus, fortunatamente, sarà visibile in diretta anche in chiaro: sarà sufficiente sintonizzarsi su Rai1 o su Rai1 HD, mercoledì 10 aprile, a partire dalle ore 21:00.

Add Comment