Italia – Estonia, ecco le probabili formazioni dell’amichevole

Dopo la settima giornata di campionato, la Serie A va in pausa per un paio di settimane, lasciando spazio agli impegni delle nazionali in vista del ritorno della Nations League. L’ Italia, scavalcata dalla Polonia nel proprio girone, spera di tornare in vetta proprio nello scontro diretto di Reggio Emilia del 15 novembre. Prima però c’è l’impegno amichevole di domani sera contro l’Estonia, che vedrà la rosa azzurra falcidiata dal coronavirus e dagli infortuni. Basti pensare che lo stesso commissario tecnico, Roberto Mancini, non ci sarà: l’allenatore è infatti positivo al covid-19, e pur essendo asintomatico sarà costretto a rimanere a casa per qualche giorno. In panchina al suo posto siederà il vice Alberico Evani. Ruolo chiave sarà inoltre giocato dalle ASL, che a seguito della positività di Pellegrini hanno bloccato la partenza di tutti i giocatori della Roma. Anche Acerbi della Lazio, al momento, non ha ancora ottenuto il benestare.

 

Roberto Mancini ItaliaÈ dunque emergenza totale in difesa, perché l’ Italia non potrà schierare neanche Chiellini e Romagnoli: i capitani di Juventus e Milan sono infatti fermi ai box, e benché il centrale rossonero sia stato arruolato nel gruppo, difficilmente verrà rischiato in una sfida priva di importanza. Out anche Ogbonna e Criscito, anch’essi infortunati, oltre ai romanisti Mancini e Spinazzola. Ad affiancare Bonucci potrebbe dunque essere uno tra Ferrari e Bastoni, quest’ultimo “scippato” all’under 21 a causa di tutte le defezioni. A centrocampo, orfano di Verratti (rimasto a Parigi a causa di un recente acciacco), grande chance per Soriano, reduce da un ottimo avvio di stagione con il Bologna. Possibile titolarità anche per Tonali, che in rossonero finora non ha però molto convinto. Per Castovilli vale lo stesso discorso di Acerbi, in avanti non ci sarà Immobile dopo il recente caos tamponi di casa Lazio. In attacco quindi, con l’infortunio di Caputo, la casacca da titolare dovrebbe essere riservata ad Andrea Belotti.

 

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Ferrari, Bonucci, Emerson; Soriano, Jorginho, Tonali; Orsolini, Belotti, El Shaarawy. Allenatore: Roberto Mancini.

ESTONIA (4-4-1-1): Hein; Teniste, Baranov, Kuusk, Pikk; Lilvak, Kait, Kreida, Sinyavskiy; Vassiljev; Sappinen. Allenatore: Karel Voolaid.

Add Comment