Italia – Moldova, le probabili formazioni degli Azzurri

Nonostante l’emergenza covid sia tutt’altro che debellata, e pur a fronte di una situazione sicuramente problematica in Italia (ove ancora tiene banco il “caso” del match tra Juventus e Napoli, che probabilmente si trascinerà anche in tribunale), la giostra del calcio per il momento cerca di andare avanti. La sosta delle nazionali, infatti, permetterà ai campionati di riflettere sulle questioni da risolvere, e al contempo, servirà da preparazione per la ripresa della Nations League. Si ripartirà con una sfida amichevole del mercoledì, che gli Azzurri di Roberto Mancini disputeranno contro la Moldova. Gara in cui il Commissario Tecnico si lancerà in alcune sperimentazioni, anche per testare sul campo le condizioni dei suoi.

 

Roberto Mancini ItaliaAll’appello mancano i giocatori della Juventus, a causa dell’isolamento fiduciario cui è stato sottoposto il club bianconero a causa della positività di due dirigenti. Se gli ultimi tamponi risulteranno negativi, Bonucci e Chiellini potrebbero raggiungere il ritrovo dell’ Italia nella giornata di giovedì. Presente invece Federico Chiesa, tesserato dalla Vecchia Signora solamente sul gong del mercato, e quindi quando era ancora a Firenze: l’ex esterno viola potrebbe quindi essere regolarmente schierato in campo, anche in virtù dell’infortunio occorso a Lorenzo Insigne qualche giorno fa, e a quello di Bernardeschi a inizio stagione. Il tridente offensivo potrebbe essere completato da Immobile e Berardi, quest’ultimo reduce da un grande avvio di stagione. Dubbi in difesa, dove D’Ambrosio sembra favorito su Florenzi. Essendo un’amichevole, ad ogni modo, certamente a gara in corso subentreranno anche numerosi giocatori dalla panchina, permettendo anche alle riserve di saggiare il campo.

 

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; D’Ambrosio, Acerbi, G. Mancini, Spinazzola; Locatelli, Verratti, Sensi; Berardi, Immobile, Chiesa. Allenatore: R. Mancini.

Add Comment