Formula 1, in Emilia Romagna vince ancora Lewis Hamilton

In quel di Imola, in occasione del tredicesimo gran premio di un mondiale di Formula 1 fin qui stranissimo e fortemente condizionato dalla grave emergenza pandemica da Covid-19 che sta fustigando l’intero pianeta, ancora una volta la vittoria è andata al britannico Lewis Hamilton, ormai a un passo dell’ennesimo titolo iridato. Il campione in forza a Mercedes, che in questa stagione non ha avuto rivali, è riuscito a recuperare dalle qualifiche deludenti, portandosi a casa un trionfo che contribuisce ad incrementare ancor di più la sua già incredibile leggenda. Un mood che condanna invece i due ferraristi a un’altra prova incolore, per un’annata fin qui da buttare per Leclerc e soprattutto per Vettel.

 

Hamilton Formula 1Il monegasco chiude infatti in quinta posizione, cosa che gli permette di raggiungere il quinto posto anche nell’attuale classifica piloti. Risultato comunque incredibilmente deludente, se si pensa a quelle che erano le aspettative di inizio stagione. Peggio ancora ha fatto il tedesco, mentalmente ormai fuori dall’universo Ferrari: con la dodicesima posizione odierna Vettel non riesce ad andare a punti, rimanendo quattordicesimo in classifica generale. Si tratta, inutile dirlo, di una delle peggiori annate di sempre per il corridore teutonico. Pomeriggio da dimenticare anche per Max Verstappen: l’olandese è costretto a ritirarsi e, in virtù del secondo posto confezionato da Valtteri Bottas, viene superato proprio da quest’ultimo nella classifica piloti di Formula 1. Terzo Ricciardo, in crescendo in questa seconda parte di stagione.

Add Comment