Tunisia – Inghilterra in streaming e diretta TV, dove vederla

Siamo nel bel pieno delle prime gare della fase a gironi dei campionati mondiali di calcio, che fino a questo momento non hanno mancato di rivelare delle interessantissime sorprese. Dal modesto pareggio sul quale l’Argentina è incappata, contro l’arcigna Islanda, al pirotecnico 3 – 3 cui hanno dato vita Portogallo e Spagna, in un gruppo in cui, clamorosamente, l’Iran si ritrova in testa. Tra poche ore, invece, sarà la volta di una delle compagini più interessanti e più giovani dell’intero torneo, vale a dire l’ Inghilterra.

 

Inghilterra KaneL’ Inghilterra da oramai troppi anni a questa parte fa una gran fatica nelle grandi competizioni, a dimostrazione di uno scarso feeling con i mondiali. Effettivamente, eccezion fatta per l’alloro iridato conquistato in casa nel 1966, i maestri di calcio britannici raramente han dato vita a grandi prestazioni nel più importante torneo del pianeta. Chissà che, tuttavia, proprio a Russia 2018 questa tendenza non venga finalmente spazzata via. La Tunisia, tuttavia, è giunta al suo quinto mondiale (mancava da Germania 2006), e per la prima volta spera di superare la fase a gironi.

 

LE PROBABILI FORMAZIONI

 

TUNISIA (4-2-3-1): Mathlouthi; Nagguez, Meriah, Ben Youssef, Maaloul; Sassi, Ben Amor; Badri, Khaoui, Sliti; Khazri.

INGHILTERRA (3-4-2-1): Pickford; Walker, Stones, Cahill; Trippier, Henderson, Dier, Young; Alli, Sterling; Kane.

 

Per entrambe le compagini, il meglio a disposizione del primo minuto. Interessante, in particolar modo, la formazione britannica, che propone alcuni fra i più interessanti giovani del pianeta. Inevitabilmente, le maggiori aspettative vertono sul bomber del Tottenham, Harry Kane, da molti considerato come uno dei potenziali capocannonieri del mondiale di Russia 2018. Alle sue spalle dovrebbero agire Sterling e Alli.

 

DOVE VEDERLA

 

Come tutte le partite del campionato mondiale, anche Tunisia – Inghilterra sarà completamente visibile in chiaro sulle reti Mediaset. L’appuntamento, pertanto, è fissato alle ore 20:00 italiane, lunedì 18 giugno, su Italia1 o su Italia1 HD (naturalmente per chi possiede un apparecchio televisivo compatibile con l’alta risoluzione).

Add Comment