Portogallo – Svizzera in streaming e diretta TV, dove vederla

Benché per i club la stagione calcistica si sia oramai conclusa, in realtà, per quel che concerne le Nazionali, rimangono ancora diverse partite da disputare. Se, infatti, tra pochi giorni scenderà in campo l’ Italia, alle prese con le partite di qualificazione per i campionati europei del 2020, c’è da decidere anche chi vincerà la prima edizione della Nations League, la nuova competizione internazionale riservata al Vecchio Continente. Dopo la prima fase eliminatoria, sono rimaste in corsa quattro compagini, che si affronteranno in due semifinali. La prima di esse si terrà mercoledì 5 giugno, e vedrà una contro l’altra il Portogallo e la Svizzera, due tra le rivelazioni di questo torneo.

 

Portogallo Cristiano RonaldoLE PROBABILI FORMAZIONI

 

PORTOGALLO (4-3-3): Rui Patricio; Cancelo, Pepe, Dias, Guerreiro; Pereira, Carvalho, Moutinho; Bernardo Silva, Sousa, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Fernando Santos.

SVIZZERA (4-4-1-1): Sommer; Mbabu, Schar, Akanji, Rodriguez; Seferovic, Xhaka, Zakaria, Zuber; Freuler; Ajeti. Allenatore: Petkovic.

 

Il Portogallo, in realtà, essendo campione d’Europa in carica, era una delle selezioni più accreditate per trionfare anche in Nations League. I lusitani potranno fare affidamento sul loro asso, mister cinque Palloni d’Oro: Cristiano Ronaldo, che spera di vincere per rimpolpare le proprie speranze circa la conquista del sesto premio individuale. Sarà in buona compagnia, dal momento che il Portogallo schiererà anche un altro juventino, il terzino Cancelo.

 

Per quanto riguarda la svizzera, guidata dall’ex tecnico della Lazio Petkovic, i giocatori di maggior qualità e caratura sono certamente Xhaka e Shaqiri. Se il primo, però, è certo della titolarità, lo stesso non può dirsi per il secondo: avendo infatti da poco disputato e vinto la finale di Champions League, Shaqiri potrebbe anche non partire dal primo minuto.

 

DOVE VEDERLA

 

La partita tra Portogallo e Svizzera andrà in scena mercoledì 5 giugno, a partire dalle ore 20:45. Fortunatamente, la diretta sarà visibile anche in chiaro, grazie alle reti Mediaset: sarà sufficiente sintonizzarsi su Italia1 o su Italia1 HD (naturalmente per gli apparecchi televisivi compatibili con tale tecnologia) alle ore 20:30.

Add Comment