Italia – Irlanda del nord, le probabili formazioni per le qualificazioni mondiali

Andrà in scena tra poche ore la prima partita di qualificazione per i Mondiali del 2022 in Qatar, con l’ Italia impegnata contro l’ Irlanda del Nord. Gli Azzurri, dopo aver clamorosamente mancato l’accesso a Russia 2018, non possono assolutamente permettersi di fallire nuovamente l’appuntamento iridato. Il commissario tecnico Roberto Mancini ha lavorato a lungo per creare un nuovo gruppo, rinsaldando le certezze di un movimento fondato su una robusta fibra verde. E il test contro un avversario sulla carta modesto, come l’Irlanda del Nord, può certamente tornare utile per inaugurare al meglio questo percorso di qualificazione.

 

Roberto Mancini ItaliaMancini che dovrà far fronte ad alcune assenze forzate, ma che può anche contare su molte delle sue certezze. Partiamo dalle defezioni: Cristante e Kean sono stati costretti a lasciare il ritiro per affaticamento, mentre rimangono in ballo i problemi legati al covid del gruppetto interista. Ciononostante dovrebbe regolarmente essere presente Barella, schierato in un centrocampo completato da Verratti e soprattutto da Locatelli: quest’ultimo sostituirà Jorginho, non convocato dall’allenatore per questo impegno.

 

Pochi dubbi sull’impiego di Donnarumma in porta, e anche la linea difensiva dovrebbe essere facilmente prevedibile: gli juventini Bonucci e Chiellini, reduci da un periodo poco entusiasmante con la casacca bianconera, occuperanno la zona centrale, lasciando il presidio sulle corsie esterne a Florenzi ed Emerson Palmieri. Ballottaggio in avanti: chi tra Chiesa e Berardi? L’attaccante neroverde al momento sembra favorito sull’ex viola, fra le poche note liete nella stagione della Vecchia Signora. Ciro Immobile sarà invece la punta centrale, mentre l’altra fascia verrà regolarmente occupata dal miglior fantasista della squadra, Lorenzo Insigne. Per quanto riguarda l’Irlanda del Nord riflettori puntati su una vecchia conoscenza del calcio italiano: Lafferty: l’ex attaccante di Palermo e Reggina dovrebbe partire dalla panchina.

 

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Locatelli, Verratti; Berardi, Immobile, Insigne. Allenatore: Mancini.

IRLANDA DEL NORD (3-4-1-2): Peacock-Farrell; Evans, Ballard, Cathcart; Dallas, McNair, McCann, Kennedy; Smith; Boyce, Magennis. Allenatore: Baraclough.

Add Comment