Supermarket Roma, anche Antonio Rudiger se ne va

Nella sessione estiva di calciomercato che è appena iniziata, la situazione di due club in particolare, vale a dire Fiorentina e Roma, assomiglia sempre di più a quella di un supermarket. Le due piazze, presso le quali stanno montando le polemiche di tanti tifosi e sostenitori, stanno vedendo andar via alcuni pezzi estremamente pregiati. E, in questo senso, a far più specie è proprio il club giallorosso: giunto secondo nello scorso campionato, e conquistata la qualificazione alla fase diretta della prossima Champions League, dovrà adesso affrontare una nuova stagione con numerose incognite. La Roma, infatti, ha già perso diversi giocatori importanti: oltre all’eterno capitano Francesco Totti e al portiere polacco Szczesny, sono stati ceduti anche Salah, Paredes, e adesso Rudiger.

 

Antonio RudigerAntonio Rudiger, probabilmente, nella scorsa annata si era consacrato come la vera e propria colonna difensiva della Roma. Il centrale tedesco, ormai maturato calcisticamente, ha fatto dell’atletismo il proprio punto di forza, divenendo un avversario scomodissimo per qualsiasi attaccante della Serie A. E così, spentasi la possibilità di cedere Manolas allo Zenit di San Pietroburgo (nella trattativa che, contestualmente, ha già portato anche il giovane Paredes in Russia), alla fine il sacrificato di lusso è stato proprio Rudiger. Sul quale, con gran forza, è piombato il Chelsea di Antonio Conte.

 

L’ufficialità è giunta nelle scorse ore, per delle cifre che, effettivamente, considerando i bilanci in rosso, la Roma difficilmente avrebbe potuto snobbare: 35 milioni di euro, più eventuali bonus. Una cessione che, come detto, va a unirsi alle altre già avvenute, e che presto potrebbe vederne anche altre, come quella di Mario Rui al Napoli. Per l’irritazione dei tanti tifosi e di alcuni stessi giocatori, come Strootman e Nainggolan. Che, tramite i propri profili social, nel salutare il partente Rudiger, non hanno mancato di lanciare qualche frecciatina alla società, auspicandosi che questa sia “l’ultima partenza di questa estate.”

Add Comment