WWE, ecco tutti i risultati di WrestleMania Backlash 2022

Si è conclusa pochi minuti fa l’ultima edizione di WrestleMania Backlash, il primo pay per view targato WWE immediatamente successivo allo Showcase degli Immortali. L’evento non presentava una card particolarmente importante: solo sei i match in programma, di cui appena uno con un titolo in palio. Quattro di queste contese, inoltre, erano non più che rivincite di altri scontri già visti un mese fa al Grandaddy of Them All.

 

Roman Reigns WWEAd aprire le danze ci hanno pensato Cody Rhodes e Seth Rollins, che hanno confermato la buona alchimia già apprezzata a WrestleMania. Tornato in WWE in pompa magna, l’American Dragon ha avuto nuovamente ragione sull’Architetto: è stato proprio Rhodes a prevalere dopo oltre 20 minuti di manovre spettacolari e colpi di scena, grazie a un roll-up ben eseguito. Omos ha poi avuto la meglio su Bobby Lashley, anche grazie alla provvidenziale interferenza di MVP. Nella terza sfida in programma, Edge registra un’altra vittoria ai danni di AJ Styles. Come già accaduto a WrestleMania, il successo è stato però reso sporco dagli alleati della Rated-R Superstar: a sorpresa, Styles è infatti stato attaccato da Rhea Ripley, che va quindi a unirsi alla stable di Edge.

 

Tocca poi all’unico match titolato della serata, quello valevole per la cintura femminile di SmackDown. Charlotte Flair e Ronda Rousey danno vita a una lotta particolarmente cruenta, persa per sottomissione dalla Regina dopo quasi 17 minuti di stoica resistenza. Ronda Rousey torna quindi a essere campionessa in WWE dopo più di tre anni dall’ultima volta. Dopo lo split, Madcap Moss sconfigge con scaltrezza l’ex amico Happy Corbin. Infine, il main event vede affrontarsi in un six-man tag team match gli Usos e Roman Reigns contro gli RK-Bro e Drew McIntyre. A vincere è stata la rappresentanza del Tribal Chief: in una pioggia interminabile di finisher, Drew McIntyre ha schienato Riddle dopo aver connesso correttamente la Spear.

Add Comment