WWE, -4 a Summerslam 2021: ecco la card completa dell’evento

Siamo sempre più vicini ormai all’attesissimo inizio di Summerslam 2021, uno fra i più noti eventi in pay-per-view della WWE. Considerato uno dei “big four”, Summerslam, giunto alla trentaquattresima edizione, proporrà una card particolarmente ricca che, salvo imprevisti e cambiamenti dell’ultimo minuto, sembra essere stata ormai definita. Attualmente sono otto i match in programma, molti dei quali validi per i titoli più importanti della compagnia. Con i clamorosi ritorni, per l’occasione, di alcune superstar che hanno scritto pagine fondamentali della storia della WWE.

 

Roman Reigns WWEA cominciare da John Cena, che nella notte del 21 agosto affronterà Roman Reigns per inseguire il sogno del 17° alloro mondiale della sua carriera. Nel caso in cui il leader della Cenation riuscisse nell’impresa, e vincesse lo Universal Championship, staccherebbe Ric Flair andandosi a prendere un record difficilmente eguagliabile. Lo scoglio da superare però sarà altissimo: il Tribal Chief negli ultimi mesi è stato costruito in maniera esemplare.

 

Sarà Goldberg, invece, lo sfidante di Bobby Lashley per il titolo WWE. “The Man” ha fatto ritorno a RAW nelle scorse settimane, palesando subito il desiderio di affrontare “The Allmighty” per diventare nuovamente campione mondiale. Le quote al momento pendono nettamente in favore di Lashley, ma quando c’è in ballo Goldberg, mai dire mai.

 

In palio anche i titoli femminili. Nikki A.S.H. dovrà difendere il RAW Women’s Championship dal duplice assalto di Charlotte Flair e Rhea Ripley, Bianca Belair dovrà invece vedersela con Sasha Banks in una rivincita del loro match di WrestleMania. In entrambi i casi, non sono previste stipulazioni speciali. Sulla linea anche i titoli di coppia di Smackdown, con l’ennesima contesa tra gli Usos e i Mysterio: secondo alcuni rumors, potrebbe essere l’occasione per una frattura tra Rey e Dominik. Damian Priest cercherà poi l’attacco a Sheamus per il WWE United States Championship. Infine, due match non titolati: aspettative alle stelle per lo scontro tra Edge e Seth Rollins, mentre Drew McIntyre dovrà vedersela contro il redivivo Jinder Mahal.

Add Comment