WWE, finalmente al via l’edizione 2022 di Hell in a Cell

Mancano ormai poche ore alla quattordicesima edizione di Hell in a Cell, uno dei pay per view più attesi dell’anno per quanto riguarda l’universo WWE. L’evento si terrà a Rosemont, Illinois, presso la Allstate Arena, e andrà in scena nella notte italiana tra domenica 5 e lunedì 6 giugno. Pur mantenendo un certo tasso di aspettative, Hell in a Cell 2022 dovrebbe comunque essere un ppv transitorio: quello successivo, ben più importante nell’economia delle storyline della federazione, sarà infatti Money in the Bank, che si concretizzerà il prossimo 2 luglio.

 

Roman Reigns WWEPur con qualche intoppo qui e là, e con ancora da risolvere la grana legata alla situazione di Sasha Banks e Naomi, WWE fino a questo momento ha cercato di mantenere una certa coerenza narrativa. Dopo WrestleMania 38 e WrestleMania Backlash, infatti, alcune faide sono state ulteriormente sviluppate, e a questo punto potrebbero essere giunte al loro match risolutivo. A partire da quello tra Cody Rhodes e Seth Rollins, sfruttato persino sulla locandina dell’evento. L’Architetto fino a questo momento ha incassato soltanto sconfitte, per cui abbisogna di un trionfo personale. Viceversa, un suo ulteriore KO, peraltro in uno scontro all’interno della gabbia, andrebbe a consacrare definitivamente il ritorno dell’American Nightmare in WWE, dopo i recenti trascorsi in AEW.

 

Anche per Bianca Belair e Becky Lynch potrebbe essere giunto il momento della resa dei conti. In questo caso, la federazione ha voluto arricchire la storyline con un’altra stringa: l’aggiunta di Asuka, tornata a furor di popolo dopo alcuni mesi di inattività, e subito inserita in un triple threat match valido per il titolo femminile di RAW. Anche Bobby Lashley e Omos si affrontano nuovamente: per l’Allmighty, tuttavia, si prospetta un vero e proprio handicap match, considerata la partecipazione dell’ex manager MVP. Interessante poi il confronto tra Kevin Owens ed Ezekiel, quest’ultimo l’attuale incarnazione di Elias: i due, in faida da settimane, dovrebbero risolvere la questione sul ring.

Add Comment