WWE, ecco l’ultimo partecipante al Money in the bank

Sarà AJ Styles l’ultimo partecipante al Money in the bank maschile. Il prossimo evento della WWE, che si terrà domenica 10 maggio, vedrà affrontarsi sul quadrato ben sei atleti per contendersi l’ambitissima valigetta, e con essa la chance di ottenere un match titolato in qualsiasi momento. Una contesa da sempre affascinante per i suoi risvolti, che non di rado, in passato, ha riservato dei colpi di scena a dir poco clamorosi e talvolta addirittura nei momenti meno attesi. Per l’edizione 2020, i qualificati erano stati Daniel Bryan, King Corbin e Otis per SmackDown, e Aleister Black, Rey Mysterio e Apollo Crews per RAW. Un infortunio di quest’ultimo (evidentemente parte della storyline) aveva tuttavia liberato uno slot.

 

WWE AJ StylesL’ultimo partecipante sarebbe quindi uscito fuori tramite un gauntlet match che si sarebbe svolto durante la puntata di stanotte di Monday Night RAW. Una contesa alla quale hanno preso parte ben otto atleti differenti, e che ha visto trionfare, per l’appunto, il Phenomenal One. AJ Styles ha infatti sconfitto per sottomissione Humberto Carrillo, che pure era stato bravo a infilare le vittorie, in successione, contro Bobby Lashley (per squalifica), Angel Garza e Austin Theory.

 

AJ Styles era effettivamente uno dei favoriti per questa run, come avevamo anche riportato qualche giorno fa. Giunto in WWE solamente nel 2016, già vicino alla soglia dei quarant’anni, il Phenomenal è emerso sin fa subito come una delle principali risorse della federazione, diventando l’epicentro delle maggiori storyline del roaster di SmackDown. Dopo aver perduto il discusso boneyard match a WrestleMania contro il leggendario Undertaker, le speculazioni sul suo futuro si erano fatte sempre più fitte e incerte. Adesso, uno spiraglio. E chissà che una sua eventuale vittoria a Money in the bank non gli permetta anche di tornare protagonista ad alti livelli, dopo alcuni mesi di utilizzo alquanto incerto del suo personaggio.

Add Comment