WWE, ecco la card di Crown Jewel: quanti match in Arabia!

Avrà luogo domani, a partire dalle 18:00 italiane, l’edizione del 2021 del pay per view arabo della WWE. Dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia da covid-19, Crown Jewel è pronto a tornare e lo fa con alcuni match di cartello. In programma, al momento, sono ben nove gli incontri: a partire dalle finali dei due tornei andati in scena a RAW e a SmackDown nelle scorse settimane, vale a dire il King of the Ring e il Queen’s Crown Tournament. Per quanto riguarda gli uomini, l’ultimo scontro sarà tra Finn Balor, in cerca di riscatto dopo aver perso la sfida per il Titolo Universale contro Roman Reigns, e Xavier Woods. Per le donne invece si affronteranno Zelina Vega e Doudrop.

 

Roman Reigns WWEVista la cornice di Crown Jewel, non mancherà il classico incontro dell’atleta di casa: Mansoor dovrà vedersela contro Mustafa Alì. A furor di popolo torna anche la leggenda Goldberg, che riprende la faida con l’ex campione WWE Bobby Lashley: il match sarà un No Holds Barred. Fioccano le stipulazioni speciali: l’ultimo capitolo dell’ormai interminabile contesa tra Edge e Seth Rollins sarà un Hell in a Cell. Passando alle sfide titolate, i campioni di coppia di RAW, gli RK-Bro (Randy Orton e Riddle) dovranno difendersi dall’assalto di AJ Styles e Omos. In palio anche il WWE Women’s SmackDown Championship, in un Triple Threat che vedrà coinvolte Becky Lynch, Bianca Belair e Sasha Banks.

 

Infine passiamo ai due match più importanti, i potenziali main event di Crown Jewel. Big E dovrà difendere il proprio regno in qualità di campione WWE dalla sfida lanciatagli da Drew McIntyre, ex detentore del titolo. Ma l’attesa maggiore sarà forse per l’altra cintura, quella universale: questo match vedrà il ritorno sul ring di Brock Lesnar, che per l’occasione non dovrà vedersela solo con Roman Reigns, ma anche con il suo vecchio manager Paul Heyman.

Add Comment