WrestleMania 37, ecco tutti i risultati completi dell’evento

WrestleMania 37 è ormai alle nostre spalle. La cornice di Tampa, che per l’occasione ha visto anche l’agognato ritorno del pubblico dopo più di un anno di emergenza pandemica, ha avuto modo di accogliere una doppia serata di grande wrestling, in cui non sono mancate le sorprese e, in qualche caso, anche le polemiche. Evento iniziato tardivamente nella night one, quella del sabato, a causa di un maltempo che ha seriamente minacciato lo svolgimento della card.

 

WrestleMania WWEL’opener ad ogni modo è stata riservata a Bobby Lashley e Drew McIntyre, con l’All Mighty capace di conservare il WWE Championship grazie alla sua micidiale Hurt Lock. Natalya e Tamina hanno trionfato nel tag team turmoil match valido per la qualificazione nel match per i titoli di coppia femminili, ma l’assalto è poi fallito nella seconda serata di WrestleMania: Nia Jax e Shayna Baszler hanno conservato le cinture. In poco più di dieci minuti, Cesaro ha abbattuto Seth Rollins in quello che è stato forse il miglior combattimento dell’intero evento.

 

AJ Styles e Omos, quest’ultimo al debutto sul ring, hanno abbattuto i New Day laureandosi come nuovi campioni di coppia di RAW: per il fenomenale si tratta dell’alloro che gli consente di diventare grande slammer. Braun Strowman ha brutalizzato Shane McMahon nella gabbia, mentre Bad Bunny e Damian Priest hanno sconfitto The Miz e Morrison in un tag team match superiore alle aspettative. In questo senso, da lodare l’impegno del rapper. Infine, Bianca Belair ha conquistato il titolo femminile di SmackDown battendo Sasha Banks nel main event della prima serata. La Boss vede così continuare la sua striscia negativa a WrestleMania: 6 sconfitte su 6 partecipazioni.

 

The Fiend e Randy Orton hanno aperto la seconda notte dello Showcase of the Immortals, con la vittoria a sorpresa della Vipera. Fatale, a Bray Wyatt, la distrazione provocata da Alexa Bliss. Un risultato che, inevitabilmente, ha scontentato i tanti fan presenti nello stadio, che hanno rumorosamente fischiato l’esito del match. Già detto per le cinture di coppia femminili, Kevin Owens ha sconfitto Sami Zayn, per poi rifilare una stunner anche all’ospite vip della night two, ossia Logan Paul. Sheamus e Apollo Crews hanno sconfitto rispettivamente Riddle e Big E, vincendo lo United States Championship e l’Intercontinental Championship. Altro cambio di titolo per la cintura femminile di RAW: Rhea Ripley ha rispettato i pronostici superando l’ex campionessa Asuka. Nel main event si è infine assistito al trionfo di Roman Reigns: grazie anche alle continue interferenze di Jey Uso, il tribal chief ha respinto gli assalti di Edge e Daniel Bryan.

Add Comment