Undertaker, ecco chi sarà il suo avversario a WrestleMania

Oramai il Grandaddy of Them All si avvicina sempre di più. Manca circa un mese e mezzo all’attesissimo evento di WrestleMania, con una card che, secondo alcuni addetti ai lavori, sarà particolarmente ricca e promettente. Al momento sembrano essere certi i match che contrapporranno lo scozzese Drew McIntyre, vincitore della Royal Rumble maschile, al campione Brock Lesnar per il titolo WWE, oltre naturalmente alla contesa femminile che vedrà lo scontro tra Charlotte Flair e Rhea Riply per la cintura delle donne di NXT. Tuttavia, i riflettori dei più al momento sembrano essere puntati sul leggendario atleta che proprio a WrestleMania ha scritto le pagine più straordinarie della sua longeva carriera: The Undertaker, che nonostante i suoi quasi 55 anni non ha ancora appeso i guantoni al chiodo.

 

The Undertaker WWE WrestleManiaEbbene, qualche settimana fa era circolata la voce secondo la quale Undertaker, allo Showcase degli Immortali, avrebbe affrontato nientemeno che Sting, in quello che molti avrebbero percepito come un dream match arrivato troppo tardi. Tuttavia, da qualche giorno una nuova indiscrezione sostiene che, invece, l’avversario del Becchino sarà un altro. Si tratta di AJ Styles, che nell’ultima puntata di Monday Night RAW è tornato dopo il lieve infortunio subito alla Royal Rumble.

 

Nella sua promo, AJ Styles pare effettivamente aver avviato quella che potrebbe essere la faida tra il Phenomenal One e il Phenom. Styles si è infatti autoproclamato come “Mr. WrestleMania”, sostenendo che a Tampa, il prossimo 5 aprile, potrebbe sconfiggere chiunque: da lì un lotto di nomi, da Brock Lesnar a Drew McIntyre, passando, guarda caso, proprio a The Undertaker.

 

Una vera e propria provocazione, per l’uomo che, come dicevamo, proprio a WrestleMania è stato protagonista per oltre vent’anni grazie alla sua streak di vittorie consecutive. La cosa effettivamente avrebbe senso anche da un punto di vista lottato: Aj Styles è ancora integro, è dotato di una tecnica esplosiva ed ha anche un fisico non troppo massiccio. In questo modo potrebbe compensare il declino atletico di Undertaker sul ring, permettendo anche al becchino di eseguire correttamente delle mosse che, vista l’età avanzata, negli ultimi anni gli hanno procurato dei problemi: basti pensare alla sua storica finisher, la Tombstone Piledriver, che richiede un grosso sforzo fisico.

Aj Styles, inoltre, in questo momento è un heel, e il suo status in WWE non subirebbe un contraccolpo troppo grave in caso di probabile sconfitta contro il Becchino. A questo punto rimane da capire quando e sé comincerà la faida: la cornice ideale parrebbe essere quella di Super Show Down, ove Styles sarà impegnato in un Gauntlet Match contro Andrade, Bobby Lashley, Erick Rowan, R-Truth e Rusev. È facile pensare ad una intromissione di Taker, che potrebbe fargli perdere il match lanciando il guanto di sfida per WrestleMania 36.

Add Comment