Shakhtar – Atalanta in streaming e diretta TV, dove vederla

Oramai siamo nel bel pieno delle ultime partite della fase a gironi della Champions League. Presto conosceremo il destino delle squadre ancora in bilico circa l’approdo agli ottavi di finale della competizione. E fra queste, naturalmente, c’è anche l’ Atalanta. La formazione bergamasca aveva inaugurato il proprio gruppo nel peggiore dei modi, con una serie di tre sconfitte consecutive che sembravano aver azzerato le possibilità della squadra di Gasperini. Il pareggio contro il Manchester City, e la vittoria contro la Dinamo Zagabria, hanno tuttavia alimentato un sogno ancora realizzabile. Per farcela, però, la Dea avrà bisogno di una sorta di miracolo: sconfiggere lo Shakhtar Donetsk nella complicata trasferta ucraina, e al contempo sperare che la Dinamo non vinca contro il City.

 

Atalanta GasperiniLE PROBABILI FORMAZIONI

 

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Pyatov; Dodo, Kryvtsov, Matviyenko, Ismaily; Alan Patrick, Stepanenko; Kovalenko, Tete, Taison; Junior Moraes. Allenatore: Castro.

ATALANTA. (3-4-2-1): Gollini; Masiello, Palomino, Djimsiti; Hateboer, de Roon, Pasalic, Gosens; Gomez, Malinovskyi; Muriel. Allenatore: Gasperini.

 

Per Gasperini i problemi sono i soliti delle ultime settimane: il tecnico nerazzurro non potrà infatti contare sul bomber Duvan Zapata, che non ha ancora recuperato dal proprio infortunio. Da reinventare quindi il reparto offensivo, che potrebbe essere orfano anche dell’acciaccato Ilicic. Muriel dovrebbe quindi agire come unica punta, mentre il Papu Gomez e Malinovskyi potrebbero agire alle sue spalle. In difesa, largo all’esperienza di Masiello.

 

DOVE VEDERLA

 

La partita tra Shakhtar Donetsk e Atalanta, decisiva per la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League, andrà in scena in Ucraina, presso lo Stadio Metalist, mercoledì 11 dicembre a partire dalle ore 18:55. La diretta televisiva, sfortunatamente, non sarà visibile in chiaro, ma solamente sulle reti a pagamento. Per gli abbonati a Sky, dunque, sarà sufficiente sintonizzarsi a quell’ora sul canale 201 del satellite, oppure sul canale 472 del digitale terrestre. Gli abbonati ovviamente potranno fruire anche del servizio in streaming di Sky GO, tramite l’apposita app.

Add Comment