Serie A, gli arrivi dall’estero: Pogback, Big Rom, De Ketelaere e gli altri

Nei giorni scorsi abbiamo analizzato i tanti addii che la Serie A ha dovuto formalizzare anche in questa sessione di mercato, affrancandosi da nomi del calibro di de Ligt, Chiellini, Insigne o Perisic. Tuttavia, in questo frangente il campionato italiano ha guadagnato anche una serie di elementi di spicco, destinati a innalzare il tasso tecnico del nostro calcio. L’undici titolare che viene fuori da queste operazione è di livello importante, e potrebbe ancora migliorare nel caso in cui alcune trattative andassero in porto: basti pensare al portiere Kepa, in orbita Napoli, o all’esterno mancino Kostic, inseguito dalla Juventus.

 

Serie ANell’ideale 4-3-3 dei volti nuovi della Serie A, il ruolo di portiere al momento va ad Onana. Rilevato a parametro zero dall’Ajax, il nuovo estremo difensore dell’Inter è pronto ad una stagione di apprendistato alle spalle di Handanovic, prima di prenderne definitivamente il posto a partire dal prossimo anno. Gli esterni difensivi sono Celik della Roma, a destra, e Olivera del Napoli a sinistra. Saranno loro le nuove frecce che cercheranno di far volare Mourinho e Spalletti. Al centro, troviamo il coreano Kim, approdato sempre al Napoli, e il talentuoso spagnolo Mario Gila, che la Lazio ha prelevato direttamente dalla Castiglia del Real Madrid.

 

A centrocampo brilla la stella di Pogba, tornato alla Juventus dopo gli anni al chiaroscuro al Manchester United. Al momento il francese è infortunato, ma al suo rientro potrebbe illuminare nuovamente la Serie A con il suo talento. Troviamo poi De Ketelaere, grosso investimento del Milan per puntellare la mediana rossonera, e l’ex PSG Wijnaldum, che la Roma ha voluto regalare allo Special One per aggiungere un’altra risorsa di esperienza internazionale alla rosa giallorossa. In attacco, la punta di diamante non può che essere Romelu Lukaku, che ha spinto il Chelsea verso un clamoroso ritorno all’ Inter. Sugli esterni troviamo poi il talento sopraffino di Angel Di Maria, approdato nel pianeta Juventus, e quello più discontinuo ma efficace di Origi, sponda Milan.

 

FORMAZIONE ACQUISTI 2022-2023 (4-3-3): Onana; Celik, Kim Min-Jae, Gila, Olivera; Wijnaldum, De Ketelaere, Pogba; Di Maria, Lukaku, Origi.
A DISPOSIZIONE: Gollini, Dodò, Marlon, Marcos Antonio, Matic, Jovic, Kvaratskhelia.

Add Comment