Reggina, squadra di invincibili: amaranto unici imbattuti in Italia

La quindicesima giornata del campionato di Serie A è stata molto importante… per una squadra di Serie C. La sconfitta subita dalla Juventus allo Stadio Olimpico di Roma, per mano della Lazio di Simone Inzaghi, ha infatti rafforzato il record della Reggina. La formazione calabrese, quando siamo oramai a metà dicembre, è rimasta l’unica squadra professionistica imbattuta dell’intero calcio italiano.

 

RegginaLa Reggina è una delle formazioni decadute dello sport del Belpaese: dopo tanti anni trascorsi in Serie A agli inizi del 2000, in un periodo in cui ha dato anche vita ad alcuni campionati a dir poco appassionanti, gli amaranto hanno conosciuto il sapore del fallimento e della delusione, sprofondando nel baratro della Serie C. La nuova società imposta dal presidente Gallo, tuttavia, già dalla scorsa estate ha stravolto tutto: il calciomercato ha portato a Reggio Calabria alcune stelle per la categoria, come gli attaccanti Reginaldo e German Denis. E i risultati, sul campo, finora sono stati strabilianti.

 

È sufficiente dare un’occhiata ai numeri: nell’arco delle 18 partite fin qui disputate, la Reggina ha collezionato 14 successi, di cui gli ultimi 10 consecutivi, e 4 pareggi. Con 0 sconfitte, come detto poc’anzi, la squadra amaranto risulta essere ancora imbattuta, l’unica tra Serie A, Serie B e Serie C. Ma non finisce qui, poiché gli uomini guidati da Mimmo Toscano possono vantare anche il reparto offensivo più prolifico di tutte e tre le categorie calcistiche professionistiche d’Italia, con 40 gol realizzati. Con appena 9 reti subite, inoltre, la Reggina ha dalla sua anche la miglior difesa della Serie C (ex aequo con il Monza, del girone A, e con il Vicenza, del girone B), per una media di 0,5 gol incassati a partita: in tutta Italia solamente il Benevento, capolista della Serie B, è riuscito a far meglio subendo sì 8 gol, ma in 15 gare (per una media di 0,53 reti a partite).

Add Comment