Paris Saint Germain, è ufficiale il colpo Kylian Mbappé

Nell’ultimo giorno utile di mercato, alfine, si è chiusa una delle telenovele più chiacchierate e più seguite di questa sessione estiva. Kylian Mbappé, vera e propria rivelazione dell’intero panorama calcistico europeo della scorsa stagione, lascia il Monaco, club che soltanto nell’anno passato aveva trascinato verso una clamorosa vittoria nella Ligue 1, per accasarsi alla ricchissima corte del Paris Saint Germain.

 

Kylian MbappéNessuna sorpresa, dunque. Dopo un primo, forte interessamento del Real Madrid, che durante i primi mesi di questa sessione estiva di calciomercato sembrava in forte vantaggio per l’acquisizione delle prestazioni del giovane attaccante francese, alla fine a vincere sono stati gli sceicchi di Parigi. Un’operazione a dir poco clamorosa dal punto di vista economico, che segue quella incredibile del brasiliano Neymar.

 

E, tuttavia, il Paris Saint Germain non dovrebbe incorrere in grossi problemi correlati al fair play finanziario, in quanto Kylian Mbappé arriva con la formula del prestito con diritto di riscatto. Al momento non sono note le cifre esatte dell’affare, che complessivamente dovrebbe comunque chiudersi per qualcosa come 180 milioni di euro.

 

Insomma, Mbappé arriva adesso in prestito al Paris Saint Germain, mentre il prossimo anno verrà riscattato. Sottoscriverà, inoltre, un contratto fino al 2022. Si tratta, chiaramente, della seconda cessione più onerosa della storia del calcio.

Add Comment