Pareggio tra Roma e Milan: finisce 1 – 1 il big match

Si è oramai quasi conclusa la ventiduesima giornata del campionato di Serie A, con soltanto ancora due posticipi da disputare. Un turno che, ad ogni modo, si è rivelato estremamente interessante, e che è stato caratterizzato in particolare dal big match dello Stadio Olimpico: allorché, in un’atmosfera piuttosto tesa, si sono affrontate la Roma ed il Milan, due fra le tante compagini attualmente in corsa per un piazzamento utile alla qualificazione per la prossima edizione della Champions League.

 

MilanEffettivamente, Roma e Milan si ritrovano invischiate nel pieno della volata europea, anche a causa di un cammino piuttosto balbettante di squadre del calibro di Inter e Lazio. Tuttavia, in una serata in cui contava vincere a tutti i costi, giallorossi e rossoneri hanno finito per contendersi la posta in palio: è finita 1 – 1, in una partita che, oltretutto, ha visto le firme di Piatek da una parte e di Zaniolo dall’altra, vale a dire due tra le più grandi rivelazioni del torneo fino a questo momento.

 

Una partita, quella dell’Olimpico, che tuttavia inizialmente aveva espresso un certo predominio da parte del Milan. Non a caso sono proprio gli uomini di Gattuso, che grazie agli innesti di Paquetà e Piatek paiono aver recuperato smalto nelle ultime settimane, a trovare il gol del vantaggio: e a confezionarlo sono proprio i due neoacquisti, con un assist del brasiliano poi ben finalizzato dal polacco.

 

Alla lunga, tuttavia, esce anche la Roma, che proprio non ci sta a perdere e che, più per caparbietà che per precisione, riesce a trovare il gol del pareggio. La firma non può che essere quella del baby Zaniolo, nuovo campioncino del campionato italiano che, da qualche tempo a questa parte, sta trascinando la propria squadra a suon di prestazioni e di gol: già tre quelli messi a segno finora, e a soli 19 anni di età.

Add Comment