Il Napoli batte il Sassuolo e va ai quarti di Coppa Italia

Hanno quasi avuto termine le sfide per gli ottavi di finale di Coppa Italia, durante il quale le big in gara non hanno tradito le aspettative. Se, infatti, le varie Inter, Milan, Lazio, Juventus e Fiorentina avevano agevolmente concluso il compito, battendo le rispettive avversarie, lo stesso è riuscito a fare anche il Napoli, capace di regolare senza grossi patemi le ambizioni di un Sassuolo comunque mai parso realmente pericoloso.

 

Napoli che, peraltro, schierava gran parte delle prime linee, in particolar modo Koulibaly e Insigne, che saranno squalificati per il prossimo impegno di campionato per via delle espulsioni rimediate contro l’ Inter. Insieme al folletto azzurro, nel reparto avanzato, ha trovato spazio il polacco Milik, oramai un fedelissimo di Ancelotti, in vece di un Mertens non al meglio.

 

Nel Sassuolo si è invece rivisto Boateng, che ha trovato spazio insieme ad un Berardi piuttosto volenteroso, ma anche fumoso. Prestazione al chiaroscuro, quella dell’attaccante neroverde, che non è riuscito a trovare la giusta lucidità per impensierire gli uomini di Ancelotti.

 

Al Napoli, così, bastano pochi minuti per trovare un meritato vantaggio: azione confusa nell’area del Sassuolo, Insigne mette in mezzo un pallone velenoso e la carambola favorisce l’accorrente Milik, che al 15° sigla l’undicesimo gol stagionale su 21 presenze complessive.

 

Il Sassuolo prova a riportare in equilibrio l’inerzia della contesa, ma le polveri dei suoi attaccanti sono decisamente bagnate. Più insidioso si rivela invece il già citato Milik, che al 74° mette lo zampino anche nel raddoppio partenopeo: il polacco aggancia la sfera prima che esca, serve la corsa di Fabian Ruiz e il mancino risulta a dir poco imparabile per Pegolo, per potenza e precisione.

 

Un 2 – 0 dunque piuttosto netto per il Napoli, che ai quarti di finale della competizione si ritroverà ad affrontare il Milan: i rossoneri, infatti, nelle ore precedenti avevano avuto la meglio sulla Sampdoria.

Add Comment