Alvaro Morata va al Chelsea, plusvalenza record per il Real Madrid

Alla fine anche il Chelsea ha sganciato il carico da novanta per il reparto offensivo, in questa fase di calciomercato estivo. Sfumato Lukaku, acquistato dal Manchester United di Mourinho, Antonio Conte è stato accontentato con il profilo di Alvaro Morata, attaccante spagnolo classe ’92, dopo un passato “sfiorato” dai due alla Juventus.

 

Alvaro MorataNell’estate di tre anni fa, infatti, Morata venne acquistato dalla Vecchia Signora per una cifra piuttosto irrisoria, specialmente considerando gli standard di oggi: 20 milioni di euro, lasciando però al Real Madrid la clausola della recompra, stimata in appena 30 milioni di euro. In questo modo Marotta aveva cercato di regalare un attaccante di talento all’allora tecnico bianconero Antonio Conte, che dal canto suo però desiderava dei giocatori affermati per lanciare l’assalto alla Champions League.

 

Il resto è storia: poche settimane dopo ci fu il clamoroso addio di Conte a Madama, mentre Morata, insieme ai compagni, guidò la Juventus verso un’incredibile finale di Coppa dei Campioni, persa a Berlino contro il Barcellona dei marziani.

 

L’anno scorso il Real Madrid richiamò il campioncino spagnolo dalla Juve, esercitando la clausola della recompra, ma Morata non ha mai trovato spazio come titolare ai galacticos, chiuso dai vari Benzema, Cristiano Ronaldo, Bale e Isco. E così, pur ben figurando con 20 marcature totali, alla fine il giovane attaccante iberico ha accettato la cessione al Chelsea, dove finalmente potrà lavorare insieme ad Antonio Conte.

 

Un’operazione record per il Real Madrid, dal punto di vista economico. I blues, infatti, avrebbero staccato un assegno da ben 80 milioni di euro, davvero niente male per una riserva che solo nella scorsa estate fu riacquistato per meno della metà. Adesso, le merengues potrebbero disporre della forza economica per lanciare l’assalto al sogno di mezza estate: Kylian Mbappé, bomberino di appena 18 anni in forza al Monaco, che la scorsa estate stupì l’Europa intera con il club francese.

Add Comment