Mondiali 2022, l’altro Qatar: la top 11 dei grandi assenti

Manca solo una settimana ai Mondiali 2022, un torneo per l’occasione inedito. Non solo perché si terrà in terra qatariota – dalla storia calcistica risibile, eccezion fatta per l’exploit degli ultimi anni – ma soprattutto perché verrà disputato nella stagione invernale. Congelati i campionati fino a gennaio 2023, le varie Nazionali sono ora impegnatissime per ben figurare nella kermesse iridata. C’è però anche un altro mondiale, quello dei grandi assenti. Già costituita, mesi fa, la formazione ideale dei giocatori non qualificati (la trovate qui, con una robusta rappresentanza italiana), ecco la top 11 dei calciatori non convocati, schierati in un ipotetico 4-3-3.

 

Qatar 2022 Mondiali 2022In porta ci mettiamo Mike Maignan, numero uno del Milan e giocatore chiave per la vittoria dello Scudetto nella scorsa stagione. Sfortunatissimo l’estremo difensore rossonero, estromesso da un infortunio dalle convocazioni francesi. Transalpini che lasciano fuori anche i due esterni difensivi: Kaluku, sempre del Milan, e Mendy, del Real Madrid. La folta batteria di terzini a disposizione di Deschamps ha di fatto portato alla loro esclusione. Meneghini ancora rappresentati dal forfait di Tomori: al centrale inglese, da due anni tra i migliori del suo ruolo in Serie A, è stato preferito il veterano Maguire, divenuto una riserva allo United. Fuori anche Sergio Ramos, che a 36 anni sembra aver ormai concluso la propria carriera con la Spagna.

 

I Mondiali 2022 dovranno rinunciare anche a due campioni in carica: niente Qatar per Pogba e Kantè, protagonisti in Russia 4 anni fa ma entrambi infortunati. Il centrocampo viene completato da Thiago Alcantara, anch’egli reduce da un lungo problema fisico e solo recentemente tornato agli ordini del Liverpool di Klopp. Guida il reparto offensivo il romanista Abraham, che ha pagato il cattivo rendimento in questa prima parte di stagione: troppo pochi i 4 gol in 20 partite. È in buona compagnia: anche il brasiliano Firmino, che invece sta ancora facendo bene al Liverpool, e il belga Origi (deludente la sua esperienza milanista) guarderanno i Mondiali 2022 da casa.

 

TOP XI NON CONVOCATI AI MONDIALI 2022 (4-3-3): Maignan; Kalulu, Tomori, Sergio Ramos, Mendy; Kantè, Thiago, Pogba; R. Firmino, Abraham, Origi.
IN PANCHINA: De Gea; Smalling, Martinez Quarta, Mario Rui, Gosens; Wijnaldum, Renato Sanches; Lemar, A. Correa, Gabigol.

Add Comment