Milan, è il Tonali-Day: il centrocampista si unisce al Diavolo

Dapprima era la Juventus, poi l’ Inter. Alla fine, invece, sarà il Milan. Dopo le visite mediche di rito, si è definito in maniera totale l’accordo che porterà Sandro Tonali a vestire la casacca rossonera per la prossima stagione. L’ormai ex centrocampista del Brescia, 20 anni appena, da almeno un paio di stagioni era stato accostato a diverse big del calcio italiano. La Vecchia Signora lo seguiva con il desiderio di farne il nuovo Andrea Pirlo, mentre i nerazzurri, fino a qualche settimana fa, sembravano vicinissimi ad acquisirne le prestazioni. Poi però Antonio Conte ha richiesto a gran voce e ottenuto un veterano e suo favorito, il cileno Arturo Vidal, per rinforzare la linea di mediana. Lasciando così spazio all’inserimento prepotente del Diavolo, che ci ha messo poco per sedurre un giocatore che già da bambino sognava i colori rossoneri.

 

MilanNon a caso, in effetti, Tonali nelle scorse ore su Instagram ha pubblicato una foto di lui, da ragazzino, con la maglia del Milan addosso e la didascalia “colpa delle favole”. Che l’affare fosse in dirittura d’arrivo era ormai chiaro, e la chiusura definitiva è giunta per l’appunto nel pomeriggio: Tonali ha sostenuto e superato con successo le visite mediche, mentre a breve dovrebbe arrivare la firma sul contratto quinquennale che lo legherà al Milan per le stagioni venture. Già note da tempo anche le modalità della trattativa: il giocatore arriva in rossonero con la formula del prestito da 10 milioni di euro, più diritto di riscatto fissato a 15 milioni di euro ed ulteriori 10 milioni di euro che potranno essere versati al Brescia al soddisfacimento di alcuni bonus. Inoltre, le Rondinelle hanno anche ottenuto una clausola che porterà loro il 10% su un’eventuale futura rivendita del giocatore da parte del Milan. Manca solamente l’ufficialità, che potrebbe arrivare già nei prossimi minuti o al più in tarda serata.

Add Comment