Milan – Napoli in streaming e diretta TV, dove vederla

Oramai mancano appena poche ore all’inizio della tredicesima giornata del campionato di Serie A, che giunge giusto dopo il doppio impegno delle nazionali in vista delle qualificazioni di Euro 2020. Il turno che ci apprestiamo a vivere sarà senza ombra di dubbio uno dei più interessanti di questo frangente, e potrebbe rivelarsi addirittura decisivo per le sorti del torneo. I riflettori, chiaramente, saranno puntati soprattutto sul Beppe Meazza di San Siro, allorché andrà in scena la sfida tra le grandi delusioni di questo avvio di stagione: Milan e Napoli, autrici di un avvio molto problematico, si affronteranno in quello che alcuni hanno già definito come il big match della crisi. Basti pensare che, complessivamente, le due squadre hanno collezionato appena 32 punti, gli stessi della sola Juventus.

 

MilanLE PROBABILI FORMAZIONI

 

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Conti, Duarte, Romagnoli, Theo Hernández; Paquetá, Biglia, Krunić; Suso, Piatek, Bonaventura. Allenatore: Pioli.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejón, Zielinski, Fabián Ruiz, Insigne; Mertens, Lozano. Allenatore: Ancelotti.

 

Per Stefano Pioli, i problemi saranno numerosi: per squalifica, infatti, il tecnico rossonero sarà costretto a rinunciare a Bennacer e a Calhanoglu, due elementi oramai divenuti portanti per il suo gioco. Out anche Castillejo, non al meglio. A centrocampo, dunque, le chiavi potrebbero essere affidate all’argentino Biglia. In attacco, invece, scenderà in campo uno tra Bonaventura, Rebic e Borini, con l’ex atalantino chiaramente favorito nelle gerarchie. Il Napoli di Ancelotti, che torna al San Siro da avversario, invece dovrà rinunciare agli infortunati Malcuit e Milik, ma dovrebbe rientrare Allan: il mediano, tuttavia, partirà dalla panchina.

 

DOVE VEDERLA

 

La partita tra Milan e Napoli andrà in scena sabato 23 novembre, a partire dalle ore 18:00, presso lo stadio Giuseppe Meazza di San Siro. La diretta televisiva naturalmente non sarà visibile in chiaro, ma soltanto sulle reti a pagamento di Sky. Per gli abbonati, tra le altre cose, sarà disponibile anche il servizio in streaming, tramite la app di Sky GO.

Add Comment