Milan – Austria Vienna in streaming e in diretta TV, dove vederla

Dopo la doppia tornata di Champions League, durante la quale sono state impegnate anche le nostre compagini, adesso, finalmente, è il turno anche della competizione continentale “minore”. Anche in Europa League sono presenti tre squadre italiane, ossia Milan, Lazio e Atalanta. I rossoneri, inevitabilmente, si ritrovano sotto i riflettori, anche a causa del deludente cammino fin qui intrapreso in campionato. Vincenzo Montella, a questo punto, anche per restituire equilibro alla propria panchina (divenuta decisamente traballante nelle ultime uscite), è chiamato a rimettere i suoi in carreggiata.

 

Milan MontellaA cominciare proprio da questo turno di Europa League, dove il Milan, contro l’Austria Vienna, deve vincere assolutamente, anche per chiudere il discorso qualificazione. I sedicesimi di finale della competizione, in questo senso, sono molto vicini, ma prima di tutto per l’appunto bisognerà sconfiggere la formazione austriaca. Ma come scenderanno, in campo, le due squadre?

 

LE PROBABILI FORMAZIONI

 

MILAN (3-5-2): G. Donnarumma; Zapata, Bonucci, Rodriguez; Borini, Kessié, Biglia, Calhanoglu, Bonaventura; André Silva, Cutrone. Allenatore: Montella

AUSTRIA VIENNA (4-2-3-1): Pentz; Gluhakovic, Kadiri, Borkovic, Salamon; Serbest, Holzhauser; Tajouri, Prokop, Pires; Friesenbichler. Allenatore: Fink.

 

Per l’occasione, il Milan dovrebbe tornare a fare ricorso al 3-5-2, in una formazione che vede la presenza di molti dei titolarissimi. Per Montella, qualche dubbio: Abate negli ultimi allenamenti ha risentito di un vecchio infortunio, e difficilmente partirà titolare al posto di Borini. Bonaventura, così, si schiera sulla corsia di sinistra, mentre a centrocampo torna Biglia. In difesa, invece, nel terzetto dovrebbe trovare spazio Rodriguez. In avanti, infine, Kalinic rifiata, e il tandem viene composto dai giovanissimi Cutrone e Silva.

 

L’Austria Vienna, invece, sta attraversando un pessimo momento di forma, e si ritrova con una rosa falcidiata da infortuni. Così, il tecnico Fink prova a far ricorso ad un modulo di grande densità a centrocampo, con i tre trequartisti pronti ad abbassarsi all’occorrenza.

 

DOVE VEDERLA IN TV

 

Fortunatamente, Milan – Austria Vienna sarà visibile in chiaro, su TV8, a partire dalle 21:05. In alternativa, per chi ha Sky, basterà sintonizzarsi su Sky Sport 1 e su Sky Calcio 1.

Add Comment