Milan – Arsenal in streaming e diretta TV, dove vederla

Dopo una prima tornata delle sfide di ritorno degli ottavi di finale di Champions League, finalmente, torna a furor di popolo anche l’Europa League, con le due compagini italiane sopravvissute nella competizione. Dopo le eliminazioni ai sedicesimi di Napoli e Atalanta, infatti, il Milan e la Lazio sono rimaste a rappresentare i nostri colori nella seconda manifestazione continentale.

 

MilanPer il Milan, in particolare, l’avversario è estremamente lussuoso, tanto da evocare alla mente ricordi e gare di altri tempi, di altri contesti, di situazioni dall’importanza elevatissima: l’Arsenal di Arsene Wenger, probabilmente giunto al capolinea della sua avventura, ma desideroso di lasciare i Gunners nel migliore dei modi.

 

LE PROBABILI FORMAZIONI

 

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu.

ARSENAL (4-2-3-1): Ospina; Bellerin, Mustafi, Koscielny, Kolasinac; Ramsey, Xhaka; Mkhitaryan, Ozil, Iwobi; Welbeck.

 

Il Milan non si nasconde, e, pur contro un avversario di un simile lignaggio, in quella che alcuni hanno ribattezzato come la sfida delle grandi decadute d’Europa, certamente manderà in campo il suo miglior undici possibile. In questo senso è davvero interessante notare come gli uomini di Gattuso affrontino nel momento più alto della loro stagione una compagine che, invece, versa in una crisi molto profonda.

 

L’unico dubbio sembra esistere soltanto nel vertice alto del reparto offensivo, con Cutrone che, oramai, pare aver scavalcato il croato Kalinic nelle gerarchie del Ringhio. L’ex bomber della Fiorentina, tuttavia, spera ancora in una maglia da titolare, e magari di dedicare un gol all’ex compagno e amico Davide Astori, drammaticamente scomparso pochi giorni fa.

 

L’Arsenal di Wenger è invece un rebus: il grande ex, Aubameyang, non può giocare in Europa League, Lacazette è infortunato, Wilshere e Monreal non sono al meglio. A guidare una squadra incerottata, dunque, sarà il solito Ozil, mentre in avanti occhi puntati su Welbeck.

 

DOVE VEDERLA

 

Sfortunatamente Milan – Arsenal non sarà trasmessa in chiaro, ma solo per gli abbonati a Sky, sui canali a pagamento di Sky Sport 1 e Sky Calcio 1, a partire dalle ore 19:00.

Add Comment