Juventus, Rugani e Matuidi sono guariti dal coronavirus

Fra pochissimi minuti, nel consueto aggiornamento serale relativo all’emergenza coronavirus in Italia, il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli fornirà i dati relativi alla pandemia nelle ultime 24 ore. Grande attenzione sarà ovviamente riservata sia al numero dei nuovi contagi che a quello dei decessi. Ma non bisognerà trascurare neppure la statistica dei guariti, che è fondamentale. E oggi, peraltro, il nostro paese potrà contare altre due persone che hanno sconfitto il covid-19. Si tratta di due calciatori della Juventus: Blaise Matuidi e Daniele Rugani, quest’ultimo il primo giocatore della Serie A risultato positivo al coronavirus nello scorso mese di marzo.

 

JuventusErano tre i tesserati della Juventus che erano risultati positivi al tampone: oltre a Matuidi e Rugani, anche l’attaccante argentino Paulo Dybala. La “Joya”, che ha trascorso in quarantena le ultime settimane, dovrà attendere ancora alcune ore, nella speranza che il nuovo tampone al quale verrà sottoposto risulti negativo. Come avvenuto, insomma, per i due compagni di squadra, che ora stanno bene e che, in caso di una eventuale ripresa degli allenamenti a partire dal prossimo 4 maggio, potranno essere regolarmente impiegati. Buone notizie per la Juventus e per la Serie A insomma, che a questo punto inizia a predisporre il terreno sperando che la situazione continui a migliorare.

Add Comment