Juventus, Roma, Napoli: per Dzeko e Milik è quasi tutto fatto

Sono ore decisive per la chiusura della telenovela che ha animato sogni e ambizioni di mercato nel corso delle ultime settimane. Con l’apertura di Arkadiusz Milik alla Roma, il valzer delle punte è arrivato all’ultimo ballo. Il bomber polacco ha di fatto accettato la corte dei giallorossi, che in questo momento a Trigoria hanno avviato delle fittissime trattative con i suoi agenti. Sbloccando, di fatto, anche la cessione di Edin Dzeko alla Juventus. In questa ottica infatti Milik è il successore del bosniaco, che da par suo ha già da tempo un accordo di massima con i bianconeri: un contratto biennale da circa 7,5 milioni di euro, e soprattutto gli apprezzamenti di Andrea Pirlo e di tutti i senatori della squadra, da Gigi Buffon a Cristiano Ronaldo passando per Bonucci e Chiellini.

 

JuventusTutto è cominciato dal Napoli: gli acquisti di Osimhen e di Petagna, e la conferma di Mertens, avevano emarginato Milik dal progetto tecnico di Gennaro Gattuso. I partenopei speravano di trattare la cessione del polacco con la Juventus, anche in virtù delle richieste espresse da Maurizio Sarri. Il siluramento dell’allenatore all’indomani della bruciante eliminazione in Champions League, e l’avvicendamento con Andrea Pirlo, hanno poi scombinato ogni piano. Facendo nascere, però, un disegno molto più ampio.

 

Con la necessità di far cassa (proprio a causa dell’oneroso investimento Osimhen) e il desiderio di liberarsi degli esuberi, il Napoli ha deciso di abbassare le pretese per Milik, nel frattempo finito nell’orbita della Roma. Con la cessione di Under ormai imminente, destinazione Leicester City (per circa 27 milioni di euro), i giallorossi avranno la liquidità necessaria per acquisire le prestazioni del polacco, liberandosi al contempo del pesante ingaggio di capitan Dzeko. Che, da par suo, non vede l’ora di cominciare la nuova avventura all’ombra della Mole: a 34 anni, vuole tornare a vincere e a disputare la Champions League, e la Juventus in questo senso è la miglior soluzione possibile. La situazione è in continuo divenire, e la sensazione è che già in serata possa sbloccarsi definitivamente tutto.

Add Comment