Juventus, regalo dallo Zenit: è prima; rinviata Atalanta – Villarreal

Tutto rinviato a domani per l’ Atalanta. I bergamaschi, ancora in corsa per il passaggio agli ottavi di finale di Champions League, dovranno attendere alcune ore prima di cercare di adempiere al proprio destino. La nevicata che ha avvolto il Gewiss Stadium si è rivelata molto più fitta del previsto, rendendo di fatto inagibile il campo della Dea. Dopo alcuni minuti di titubanza, in cui l’arbitro ha provato a testare la praticabilità del terreno di gioco, è stata annunciata la decisione ufficiale: posticipata a domani la gara tra gli uomini di Gasperini e il Villarreal. Ancora da decidere l’orario, che probabilmente verrà fissato nel primo pomeriggio. Nella serata della festa dell’Immacolata la gloria italiana è allora tutta riservata alla Juventus di Max Allegri, vittoriosa contro il modesto Malmoe e prima nel proprio gruppo grazie al contemporaneo pareggio sul quale ha sbattuto il Chelsea campione d’Europa in carica: un “regalo” da parte dello Zenit, protagonista di un pirotecnico 3 – 3.

 

Dybala JuventusPer l’occasione la Juventus imbottisce la formazione di seconde linee, concedendo spazio a tanti giocatori poco impiegati fin qui. Soddisfazione personale anche per il giovane De Winter, che trova la gioia di una casacca da titolare in Champions League. A guidare la fase offensiva sono Dybala e Kean, ed è proprio la punta italiana a trovare quello che sarà poi il gol della vittoria: 18° minuto, Bernardeschi si invola sulla destra e il suo cross trova l’incornata di Kean, bravo ad anticipare l’estremo difensore avversario. Solo i bianconeri in campo nella prima frazione di gara. Nonostante il possesso prolungato e le occasioni create, però, il raddoppio non arriva. Nella ripresa la Juventus abbassa notevolmente i ritmi, risparmiando le energie in virtù dei prossimi impegni di campionato grazie anche all’inconsistenza offensiva degli svedesi. Alla fine va bene così: la bordata di Ozdoev al 94° di Zenit – Chelsea “condanna” gli inglesi a un secondo posto che renderà un po’ più sereno il sonno bianconero in vista degli ottavi.

Add Comment