Juventus diventa Zebre nel gioco di Football Manager

Tutto è cominciato nell’estate del 2011, quando la Juventus ha cominciato a porre le proprie solide basi per una clamorosa e duratura rinascita. La squadra protagonista suo malgrado dello scandalo di Calciopoli, reduce dalla stagione in B e da due settimi posti, nel giro di pochi anni è diventata una delle più grandi potenze sportive dell’intero pianeta: al punto da potersi permettere, nell’estate del 2018, l’acquisto di un profilo del calibro di Cristiano Ronaldo. La Vecchia Signora è cresciuta in maniera esponenziale in questi due lustri scarsi, aumentando i propri ricavi e permettendo al proprio brand di venir riconosciuto in praticamente ogni angolo del globo. E così non c’è da stupirsi se la dirigenza bianconera sia riuscita a stringere numerosi accordi commerciali, alcuni dei quali anche estremamente vantaggiosi: basti pensare a Jeep, storico sponsor della società piemontese, che ha deciso di migliorare il proprio accordo da 17 a 42 milioni di euro a stagione. Il che, unito anche alla sponsorizzazione tecnica di Adidas, porta la maglia a valere qualcosa come 100 milioni all’anno.

 

JuventusInevitabile che la Juventus traducesse tutto questo anche su altre aziende capaci di portare visibilità e introiti economici molto pesanti. Il settore videoludico, in questo senso, rappresenta un terreno particolarmente fertile, tanto da portare la società guidata da Andrea Agnelli ad accettare la ricca offerta di Konami. La fortunata serie di Pro Evolution Soccer ha così ottenuto l’esclusiva sullo sfruttamento del brand bianconera, anche a scapito di alcune storiche rivali. Fra queste persino FIFA, che della varietà di licenze ha sempre fatto un proprio cavallo di battaglia: qui, la Juventus ha preso il nome di Piemonte Calcio. O ancora, Football Manager. Anche la celebre simulazione manageriale è stata costretta ad adeguarsi, adottando uno stravolgimento a dir poco storico. E così, a partire dal nuovo Football Manager 2020, i tifosi bianconeri potranno scegliere le… Zebre. Anche lo stadio, ovviamente, vede cambiare la propria nomenclatura: non più Allianz Stadium, ma Zebre Stadium.

Add Comment