Juventus – Bayer Leverkusen in streaming e diretta, dove vederla

Mancano oramai solo poche ore all’inizio della seconda tornata delle partite della Champions League, valide per la fase a gironi. Anche la Juventus ci sarà: la Vecchia Signora, che ha pareggiato per 2 – 2 all’esordio contro l’ Atletico Madrid tra mille rimpianti, proverà stavolta a portare a casa il bottino più grosso contro il Bayer Leverkusen. Maurizio Sarri, peraltro, nelle ultime uscite ha visto crescere la sua squadra, che mano a mano sta acquisendo anche maggiore solidità difensiva.

 

Juventus StadiumLE PROBABILI FORMAZIONI

 

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Higuain, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Sarri.

BAYER LEVERKUSEN (3-4-2-1): Hradecky; Dragovic, Bender, Sinkraven; Weiser, Baumgartlinger, Aranguiz, Volland; Amiri, Havertz; Alario. Allenatore: Bosz.

 

Partiamo dalle assenze, perché sono tante: oltre a Perin, Pjaca, Emre Can e Mandzukic, che non sono stati inseriti nella lista Champions, la Juventus non avrà a disposizione neanche gli infortunati Danilo, De Sciglio, Chiellini e Douglas Costa. Maurizio Sarri, perlomeno, recupera Alex Sandro: il terzino brasiliano aveva saltato la trasferta dello SPAL era stato costretto a volare in Brasile a causa di un lutto familiare, ma contro il Bayer Leverkusen ci sarà. Matuidi potrà così riprendere il consueto ruolo a centrocampo, dove rileverà un fin qui impalpabile Rabiot. Vista la moria dei terzini, Cuadrado sarà di nuovo impiegato a destra. Nel 4-3-1-2 oramai costruito dal tecnico bianconero, non mancherà ovviamente Ramsey. Il ballottaggio più importante riguarda il compagno da affiancare a Cristiano Ronaldo nel tandem offensivo: Dybala sembra più a suo agio in questo nuovo modulo, ma occhio naturalmente alle chance di Higuain, che sembra dialogare meglio con CR7.

 

DOVE VEDERLA

 

La partita tra Juventus e Bayer Leverkusen andrà in scena a Torino, presso l’Allianz Stadium, martedì 1 ottobre a partire dalle ore 21:00. La diretta, per fortuna, sarà visibile anche in chiaro: sarà infatti sufficiente sintonizzarsi su Canale5 o su Canale5 HD, naturalmente per i televisori che possono supportare tale tecnologia.

Add Comment