Italia – Polonia in streaming e diretta TV, dove vederla

È oramai quasi tutto pronto in vista del primissimo impegno dell’ Italia nella neonata Nations League, l’ultima competizione continentale dell’UEFA. Inserita in un mini-girone niente affatto male, la selezione azzurra dovrà affrontare dapprima la temibile Polonia, e poi il Portogallo campione d’Europa in carica. Due match di prestigio per gli uomini di Roberto Mancini, che, orfani della partecipazione al Mondiale di Russia 2018, possono adesso prendere parte ad un nuovo torneo ufficiale.

 

Roberto Mancini ItaliaTuttavia, chiaramente, le cose saranno tutt’altro che semplici. Non bisogna scordare, infatti, che l’ Italia è reduce da una delle sue più gravi crisi di sempre, e che bisognerà lavorare parecchio, prima di poter tornare ad alti livelli. Il nuovo commissario tecnico, dunque, sta cercando di trovare la giusta amalgama, sfruttando le varie risorse a disposizione. Vediamo, dunque, come potrebbero scendere in campo gli Azzurri, nel match casalingo contro il Bologna.

 

LE PROBABILI FORMAZIONI

 

ITALIA (4-3-3): G. Donnarumma; Zappacosta, Bonucci, Chiellini, Criscito; Benassi, Jorginho, Cristante; F. Chiesa, Immobile, L. Insigne. Allenatore: Roberto Mancini.

POLONIA (4-2-3-1): Szczesny; Bereszynski, Glik, Bednarek, Pietrzak; Goralski, Krychowiak; R.Kurzawa, Makuszewski, Zielinski; Lewandowski. Allenatore: Jerzy Brzeczek.

 

Difficile, al momento, dire con certezza quali saranno i giocatori che scenderanno in campo. Se, tuttavia, da un lato persistono alcuni ballottaggi, dall’altro non mancano le certezze: a cominciare dalla coppia difensiva composta da Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci, rispettivamente il capitano e il vicecapitano di questa compagine. Mancini ritrova poi Criscito, che aveva già allenato ai tempi dello Zenit San Pietroburgo. A centrocampo, regia affidata a Jorginho, mentre gli esterni offensivi saranno Chiesa e Insigne. Punta centrale: Immobile è favorito, ma occhio alle quotazioni di Balotelli e Belotti.

 

Per quanto riguarda la Polonia, tante conoscenze “italiane”: dal portiere juventino Szczesny al difensore sampdoriano Bereszynski, passando a centrocampo, con il napoletano Zielinski. Occhio, inoltre, all’ex centrale del Torino Glik, e soprattutto al bomber e capitano Lewandowski, uno dei migliori attaccanti d’Europa.

 

DOVE VEDERLA

 

La partita tra Italia e Polonia sarà visibile in chiaro su Rai1 e su Rai1 HD, a partire dalle ore 20:45 di venerdì 7 settembre. Disponibile anche il servizio in streaming, grazie alla piattaforma di Rai Play.

Add Comment