Italia – Polonia, ecco le formazioni di Nations League

Dopo il buon successo nella scorsa amichevole contro l’ Estonia, che ha allungato la striscia positiva a 20 risultati utili consecutivi, l’ Italia torna alla carica in Nations League nel tentativo di riconquistare la vetta del proprio gruppo. La gara di domenica sera sarà, in questo senso, un crocevia decisivo: gli Azzurri infatti affronteranno proprio la Polonia, prima nel girone, e una vittoria sarebbe a dir poco fondamentale per garantirsi il miglior futuro possibile nella competizione. Per l’occasione, la Nazionale sarà ancora una volta orfana della sua guida tecnica, l’allenatore Roberto Mancini, in isolamento presso il proprio domicilio a causa della positività al covid-19. In sua vece ci sarà il vice Alberico Evani.

 

Roberto Mancini ItaliaRispetto alla gara contro l’ Estonia, l’ Italia recupera diversi titolari. Fra i pali, anzitutto, torna Gigio Donnarumma. La linea difensiva dovrebbe essere guidata da Leonardo Bonucci, che in virtù dell’infortunio di Giorgio Chiellini erediterebbe anche la fascia da capitano: per il centrale bianconero, comunque in dubbio a causa di un problema agli adduttori, sarebbe la centesima presenza con la casacca azzurra. Al suo fianco ci sarà certamente Acerbi, finalmente arruolato, mentre qualche ballottaggio resiste sulle corsie esterne: a destra dovrebbe esserci Florenzi, a sinistra Biraghi insidia Emerson Palmieri.

 

Da capire se alcuni giocatori reduci da infortuni o da positività al covid saranno arruolabili: fra questi Verratti, Chiesa e Immobile, quest’ultimo in attesa dell’esito del nuovo tampone. Jorginho sarà in cabina di regia, torna anche l’imprescindibile Barella. La prima punta potrebbe quindi essere Belotti, anche lui però non al meglio: non dovesse farcela, scalpita il giovane Kean, reduce da un sensazionale avvio di stagione con il PSG, con 5 gol in 7 partite. Nel tridente torna Insigne, a destra potrebbe essere confermato Bernardeschi. Per la Polonia, occhi puntati su Lewandowski e sugli “italiani” Szczesny, Glik e Linetty.

 

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Acerbi, Biraghi; Verratti, Jorginho, Barella; Bernardeschi, Belotti, Insigne. Allenatore: Mancini.

POLONIA (4-2-3-1): Szczesny; Kedziora, Glik, Bednarek, Reca; Goralski, Linetty; Jozwiak, Klich, Grosicki; Lewandowski. Allenatore: Brzęczek.

Add Comment