Italia, ecco la lista dei 31 convocati per la Nations League

Sono ben 31 i giocatori che il tecnico dell’ Italia Roberto Mancini ha voluto convocare, in vista del doppio impegno contro Polonia e Portogallo valido per la Nations League. La nuova competizione dedicata alle nazionali, dunque, sarà un banco di prova piuttosto interessante, per iniziare a capire la bontà del nuovo corso azzurro inaugurato da Mancini.

 

Roberto Mancini ItaliaL’allenatore dell’ Italia, peraltro, nel diramare la propria lista, non ha certo mancato di riservare alcune sorprese. Anzitutto, si parte dagli assenti: non c’è Daniele De Rossi, a conferma delle indiscrezioni che erano già circolate nelle scorse settimane, e che vedevano come conclusa la sua esperienza in azzurro, analogamente a quanto accaduto con Buffon e Barzagli. Fuori anche diversi infortunati: Verratti per il centrocampo, poi Florenzi, Conti, De Sciglio e Spinazzola per le corsie difensive.

 

Ritorna, invece, Giorgio Chiellini: il difensore, che realizzò la propria ultima presenza con l’ Italia nei fallimentari doppi confronti con la Svezia, vestirà presumibilmente la fascia di capitano. Prime chiamate, invece, per il portiere Cragno (che si aggiunge al novero dei portieri del post-Buffon), Biraghi, Lazzari, Zaniolo e Pellegri. Fra gli “internazionali”, ecco i tre del Chelsea: Emerson, Zappacosta e Jorginho, insieme all’attaccante del Nizza, il chiacchieratissimo Mario Balotelli, oramai tornato in pianta stabile in azzurro.

 

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Juventus), Salvatore Sirigu (Torino).

 

Difensori: Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Mattia Caldara (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Domenico Criscito (Genoa), Emerson Palmieri Dos Santos (Chelsea), Manuel Lazzari (Spal), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus), Davide Zappacosta (Chelsea).

 

Centrocampisti: Nicolò Barella (Cagliari), Marco Benassi (Fiorentina), Bryan Cristante (Roma), Roberto Gagliardini (Inter), Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Nicolò Zaniolo (Roma).

 

Attaccanti: Mario Balotelli (Nizza), Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Giacomo Bonaventura (Milan), Federico Chiesa (Fiorentina), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Pietro Pellegri (Monaco), Simone Zaza (Torino).

Add Comment