Italia – Galles, le probabili formazioni dell’ultima gara del girone

Alle ore 18:00 inizierà l’ultima giornata della fase a gironi di Euro 2020, che scioglierà gli ultimi dubbi circa le qualificazioni agli ottavi di finale e i vari accoppiamenti. L’ Italia ha già staccato il pass, ma rimane da capire se ci arriverà da prima o da seconda classificata del suo gruppo. Contro il Galles, che tra Turchia e Svizzera ha messo in saccoccia 4 punti, agli Azzurri basterebbe un pareggio per restare in vetta. Nonostante un secondo posto garantirebbe di accedere alla parte meno complicata del tabellone, il commissario tecnico Roberto Mancini non vuole fare calcoli. Le sue direttive ai giocatori sono state ben chiare: vincerle tutte.

 

Roberto Mancini ItaliaAnche per far rifiatare i titolari, l’allenatore opterà per un ampio turn over in vista della gara contro il Galles. Un’occasione ghiotta, peraltro, per testare i consolidati automatismi della squadra, permettendo anche alle seconde linee di mettere preziosi minuti nelle gambe. Con un indiziato speciale: Marco Verratti, giunto acciaccato all’appuntamento europeo e fin qui sostituito – più che egregiamente – da Manuel Locatelli. Il centrocampista del Paris Saint Germain finalmente è pronto, e l’intenzione di Mancini è di lanciarlo dal primo minuto in modo da testarne la tenuta.

 

Fra gli altri, il ct ha intenzione di schierare fin dall’inizio Toloi sulla fascia destra: un difensore più contenitivo rispetto a Di Lorenzo, scelta forse adottata per arginare le eventuali scorribande di Bale. Dall’altra parte dovrebbe rivedersi Emerson Palmieri, fresco vincitore della Champions League con il Chelsea. Acerbi è in vantaggio su Bastoni (che però potrebbe trovare spazio, almeno nel secondo tempo), mentre Cristante è pronto a rilevare Barella. Anche Chiesa e Belotti partiranno dal primo minuto. Rimane da capire chi giocherà a sinistra: in allenamento l’ Italia ha provato Pessina, ma alla fine potrebbe comunque essere favorito Lorenzo Insigne. Per il Galles, oltre a Bale, è da tenere d’occhio lo juventino Ramsey, in aria di addio da Torino.

 

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Toloi, Bonucci, Acerbi, Emerson Palmieri; Cristante, Jorginho, Verratti; Chiesa, Belotti, Insigne. Allenatore: Mancini.

GALLES (4-2-3-1): Ward; Roberts, Mepham, Rodon, Davies; Morrell, Allen; Bale, Ramsey, James; Moore. Allenatore: Page.

Add Comment