Italia, ecco la lista dei 27 convocati da Mancini per i prossimi impegni

Si è oramai conclusa anche la dodicesima giornata del campionato di Serie A, l’ultima, prima della pausa che ci sarà durante la prossima settimana a causa dei vari impegni delle Nazionali. Anche l’ Italia tornerà in campo, per alcune partite estremamente importanti: la selezione azzurra, infatti, dovrà dapprima affrontare il Portogallo, sabato 17 novembre, per l’ultima sfida del girone di Nations League. Martedì 20 novembre, invece, gli avversari saranno gli Stati Uniti d’America, in una gara amichevole comunque di prestigio.

 

Roberto Mancini ItaliaL’ Italia si è assicurata la posizione intermedia del gruppo di Nations League, grazie al successo maturato al fotofinish contro la Polonia nel turno precedente. Gli Azzurri conservano ancora una speranza molto flebile di conquistare il primo posto ai danni del Portogallo, che proprio contro i lusitani cercheranno quindi di dare tutto. Vediamo, dunque, quali saranno, per l’occasione, i 27 giocatori convocati dal commissario tecnico Roberto Mancini, che peraltro non ha mancato di lanciare alcune incredibili novità.

 

PORTIERI: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Salvatore Sirigu (Torino);

DIFENSORI: Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Mattia De Sciglio (Juventus), Emerson Palmieri Dos Santos (Chelsea), Alessandro Florenzi (Roma), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus);

CENTROCAMPISTI: Nicolò Barella (Cagliari), Roberto Gagliardini (Inter), Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Stefano Sensi (Sassuolo), Sandro Tonali (Brescia), Marco Verratti (Paris Saint Germain);

ATTACCANTI: Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Fiorentina), Vincenzo Grifo (Hoffenheim), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Kevin Lasagna (Udinese), Leonardo Pavoletti (Cagliari), Matteo Politano (Inter).

 

Tra le assenze dell’ Italia spiccano quelle del portiere Mattia Perin, che recentemente ha giocato poco con la Juventus, e degli attaccanti Andrea Belotti e Mario Balotelli. Debutto assoluto, invece, per tre giovani del tutto inattesi: l’attaccante Vincenzo Grifo dell’Hoffenheim, il centrocampista Stefano Sensi del Sassuolo, e soprattutto il diciottenne Sandro Tonali, militante in Serie B con la casacca del Brescia.

Add Comment