Inter, a sorpresa c’è l’addio a Diego Godin: il Cagliari è a un passo

Arrivato solamente nella scorsa estate per sigillare il bunker difensivo nerazzurro, Diego Godin è adesso a un passo dal lasciare l’ Inter. Il centrale uruguayano, 34 anni compiuti lo scorso febbraio, non è mai riuscito a imporsi all’ombra della Madonnina, e anzi, ben presto è risultato chiaro a tutti che nelle gerarchie di Antonio Conte il suo slot è finito agli ultimi posti. L’esplosione di Alessandro Bastoni, le certezze garantite da de Vrij, e la duttilità di D’Ambrosio, hanno stritolato l’ex capitano dell’ Atletico Madrid, che solo nelle ultime settimane era riuscito a fornire prestazioni di buon livello. La sostanziale conferma di Milan Skriniar (che fino a qualche giorno fa sembrava sul mercato), e il mercato che l’ Inter sta conducendo, hanno di fatto spalancato a Godin le porte dell’addio: con Aleksandar Kolarov e Matteo Darmian (già bloccato con il Parma), la retroguardia nerazzurra è al completo.

 

Diego Godin InterMa un’altra ragione spinge Godin distante dall’ Inter, più precisamente sponda Cagliari. Se da una parte l’asse con la società rossoblù è sempre stato molto caldo (tanto che ancora balla l’eventuale conferma di Radja Nainggolan), dall’altra c’è il fatto che la moglie del giocatore, Sofia Herrera, nel capoluogo sardo ci è nata: è infatti la figlia dell’ex calciatore José Oscar “Pepe” Herrera, che negli anni ’90 sull’isola trascorse cinque delle migliori stagioni della sua carriera. Per la donna sarebbe dunque una sorta di ritorno alle origini, mentre per Godin ci sarebbe la possibilità di continuare l’avventura italiana, ormai vicino ai 35 anni, in una squadra di metà classifica ma che da qualche stagione ambisce a crescere. L’accordo, stando a quanto si apprende da più fonti, sarebbe oramai in dirittura d’arrivo, e arriverebbe a titolo definitivo. Rimane solo da capire come verrebbe gestito l’ingaggio del difensore, che all’ Inter percepisce quasi 6 milioni di euro: una cifra che il Cagliari non può garantire, e che potrebbe essere abbassata a circa 4,5 milioni.

Add Comment