Inter, adesso è crisi nera: Verona è fatale, nerazzurri quarti

L’ultimo posticipo della trentunesima giornata del campionato di Serie A ha sancito definitivamente la crisi dell’ Inter, ormai smarritasi per strada e scavalcata in classifica persino dalla grande Atalanta di Gasperini. I bergamaschi, dopo aver battuto la Sampdoria per 2 – 0, si sono infatti portati a 66 punti in classifica, superando i nerazzurri che invece sono incappati nella trappola del Verona. Al Bentegodi, la prova di forza dei padroni di casa è prodigiosa, specialmente nel primo tempo, con gli uomini di Juric capaci di mettere più volte alle corde un’ Inter frastornata, e parzialmente rivoluzionata in campo da Antonio Conte. Soltanto due sfortunate autoreti hanno sbilanciato l’inerzia del match in favore dei meneghini, poi comunque riportato sui binari della parità sul finale grazie a una bordata di Miguel Veloso.

 

Antonio Conte InterUn’ Inter che, dopo essere stata malamente eliminata dal Napoli in semifinale di Coppa Italia, è stata poi capace di raccogliere appena 8 punti su 15 in campionato alla ripresa del post-coronavirus, frutto di due vittorie, due pareggi e una sconfitta. Un ruolino di marcia non propriamente invidiabile per una squadra che fino a qualche settimana fa ambiva apertamente allo Scudetto, e che adesso invece accusa un ritardo di 10 punti dalla Juventus capolista: un distacco praticamente incolmabile, quando mancano appena 7 turni alla fine del torneo.

 

Superata anche dall’ Atalanta dell’ex Gasperini, infatti, la squadra nerazzurra occupa adesso la quarta posizione in classifica, l’ultima disponibile per garantirsi un posto per la prossima edizione in Champions League. E se il vantaggio nei confronti della quinta in classifica (di ben 14 punti) è comunque rassicurante, è indubbio che la delusione e il malcontento presso i tifosi meneghini siano molto cresciuti in queste settimane di ripresa delle partite. Spetterà ad Antonio Conte riuscire a rimettere in sesto i suoi uomini per lo sprint finale, in modo da non gettare le ortiche il lavoro svolto fino a questo momento.

Add Comment