Inter, colpaccio in difesa per l’estate: ecco Diego Godin

Siamo nel bel pieno della sessione invernale di calciomercato, la cosiddetta finestra di riparazione, ma mai come quest’anno gli occhi di tutti sembrano essere orientati su quel che avverrà nella stagione estiva. D’altronde, il 2019 sarà l’anno dei parametri zero: diversi giocatori, alcuni dei quali di caratura internazionale, si libereranno infatti dai rispettivi club. Occasioni d’oro, ghiottissime, anche per le squadre italiane, in cerca dei giusti rinforzi per rinsaldare ulteriormente le proprie rose. E, quasi a sorpresa, l’ Inter sembra oramai essersi assicurata le prestazioni di uno dei migliori difensori dell’intero pianeta: Diego Godin, anima e cuore dell’Atletico Madrid e della Nazionale Uruguayana.

 

Diego Godin InterDiego Godin, nel corso degli ultimi anni, è emerso come uno dei più importanti interpreti del ruolo di centrale non soltanto nel continente europeo, ma di ogni angolo del globo. Ereditate le fascette di capitano sia dell’Atletico Madrid che dell’Uruguay, Godin è un difensore estremamente solido, difficilmente superabile sull’uno contro uno. Una delle sue specialità è il colpo di testa, fondamentale nel quale, in passato, si è più volte espresso realizzando anche delle marcature a dir poco determinanti. Difficile dimenticare, ad esempio, il gol che realizzò nel girone dei campionati mondiali di Brasile 2014: uno 0 – 1 che stracciò le residue ambizioni dell’ Italia.

 

Più volte vicino al rinnovo con l’Atletico Madrid, l’accordo non è mai arrivato, causando le ire dello stesso Godin: il quale, proprio per volontà di chiudere la carriera con il club spagnolo, in estate aveva rifiutato le avances di squadroni del calibro di Juventus e Manchester United. L’ Inter, forte dell’intermediazione del nuovo dirigente Beppe Marotta, pare adesso aver chiuso la trattativa, che potrebbe andare in porto nelle prossime settimane. Rimangono tuttavia delle perplessità sull’età del giocatore, che a febbraio compirà 33 anni, e che, secondo alcuni addetti ai lavori, darebbe il via alla cessione di una delle colonne della compagine nerazzurra, lo slovacco Milan Skriniar.

Add Comment