Inter, altro passo verso lo Scudetto: col Napoli finisce 1 – 1

Passato indenne anche lo scoglio del Diego Armando Maradona di Napoli, l’ Inter si avvicina di un altro punticino verso lo Scudetto iniziando a mettere in ghiaccio lo champagne. Nel capoluogo campano i nerazzurri vedono interrompersi la loro striscia di vittorie consecutive, ma si salvano grazie alla staffilata di un ispirato Eriksen e, con solo 7 partite ancora da disputare, iniziano a fare qualche calcolo: per il titolo mancano appena 12 punti. Chiaro, è ancora presto per cantare vittoria, ma i 9 punti di vantaggio nei confronti del Milan (e con gli scontri diretti a favore) equivalgono ad un’ipoteca quasi definitiva sulla conquista del campionato. Troppo distanti le altre inseguitrici per poter rappresentare una seria preoccupazione: la Juventus, sconfitta nel pomeriggio dall’ Atalanta, è ormai da tempo tagliata fuori dai giochi. Gli stessi bergamaschi, attualmente terzi in classifica, accusano un ritardo di 11 punti.

 

Antonio Conte InterDa par suo il Napoli ci prova, costretto com’è a far punti per restare sulla scia del treno Champions. Gennaro Gattuso lascia in panchina Mertens preferendo la fisicità di Osimhen contro i potenti difensori dell’ Inter, mentre a suo supporto agiscono Politano  insigne. Zielinski si muove tra le linee, la mediana è invece lasciata a Demme e Fabian Ruiz. Manolas e Koulibaly presidiano la porta difesa da Meret. Dall’altra parte Conte risponde con la formazione tipo, promuovendo Darmian (già decisivo contro il Cagliari) tra i titolari insieme a un Eriksen riscopertosi fondamentale. Proprio il danese firmerà il gol del pareggio, rimontando la sfortunata autorete della premiata ditta Handanovic-de Vrij del primo tempo: impressionante la conclusione al fulmicotone del numero 24 nerazzurro, a fissare il risultato sul definitivo 1 – 1. Il resto è una gara comunque divertente, giocata su una buona intensità, e pur nulla avara di occasioni: i veri protagonisti saranno infatti i legni, complessivamente tre (due di Lukaku, uno di Politano). Il risultato, alla fine, va bene a entrambe le squadre. Nel prossimo turno l’ Inter se la vedrà con lo Spezia, per il Napoli invece ci sarà il crocevia della Lazio.

Add Comment