Euro 2020, Italia e le altre: ecco le prime 20 qualificate

Oramai si è conclusa la primissima fase di qualificazione circa il torneo di Euro 2020, che si terrà durante la prossima estate e che, eccezionalmente, avrà una formula itinerante. Al momento, dunque, sono 20 le Nazionali che sono riuscite a staccare il pass per la fase finale, la quale avrà inizio a partire dal prossimo 12 giugno 2020 allo Stadio Olimpico di Roma. E fra queste, lo sappiamo, c’è anche la nostra Italia: gli Azzurri, infatti, nel gruppo di qualificazione di Euro 2020 hanno realizzato un cammino a dir poco perfetto, con 10 vittorie consecutive, 37 gol realizzati e appena 4 subiti. Ma non sono mancate le sorprese: la Finlandia, ad esempio, è riuscita clamorosamente a raggiungere l’obiettivo ai danni di nazionali sulla carta più forti, come Bosnia e Grecia. Per i nordici si tratta della prima partecipazione di sempre alla fase finale di un grande torneo internazionale. Di seguito, dunque, ecco le prime 20 squadre, suddivise in ordine di fascia.

 

Euro 2020FASCIA 1: Belgio, Italia, Inghilterra, Germania, Spagna, Ucraina;
FASCIA 2: Francia, Polonia, Svizzera, Croazia, Olanda, Russia;
FASCIA 3: Portogallo, Turchia, Danimarca, Austria, Svezia, Repubblica Ceca;
FASCIA 4: Galles, Finlandia, vincitore play-off lega A, vincitore play-off lega B, vincitore play-off lega C, vincitore play-off lega D.

 

Effettivamente, già così si pongono i primi problemi. Se, infatti, le ultime quattro squadre che prenderanno parte a Euro 2020 verranno rese note solamente dopo una fase di play-off, che si terranno tra il 26 e il 31 marzo, scopriamo che alcune fra le candidate alla vittoria del campionato sono inserite in seconda e in terza fascia. Per assurdo, così, l’ Italia potrebbe addirittura finire in un vero e proprio girone di ferro insieme alla Francia (campione del mondo in carica) e al Portogallo (campione d’Europa in carica). Un gruppo più abbordabile, invece, potrebbe includere Ucraina, Svizzera, Turchia e Finlandia.

Add Comment