Dybala, intrigo tra Roma e Napoli. E l’ Inter intanto…

Al 17 luglio, Paulo Dybala non sa ancora dove giocherà nella prossima stagione. L’ormai ex numero 10 della Juventus, lasciato andare dalla Vecchia Signora alla scadenza naturale del suo contratto, non ha sciolto le riserve sul futuro. D’altronde, pur forte di un bagaglio tecnico indiscutibile, il giocatore è reduce da alcune annate non propriamente esaltanti all’ombra della Mole. I numerosi infortuni susseguitisi nei momenti topici delle stagioni bianconere, e l’incapacità di compiere il salto di qualità definitivo per l’ultima consacrazione, hanno fatto scivolare via Dybala dai vertici del calcio mondiale. Le esose richieste economiche, e una gestione poco lungimirante da parte dei suoi procuratori, hanno fatto il resto. Dai top club europei le offerte latitano, e anche in Italia, fino a questo momento, le cose non sono ingranate.

 

Dybala JuventusLa destinazione annunciata di Dybala sarebbe dovuta essere quella milanese, sponda nerazzurra. Al termine dello scorso campionato, di fatto, l’ Inter sembrava aver messo nel mirino l’attaccante argentino. Il clamoroso ritorno di Lukaku, e le difficoltà nello sfoltire un reparto offensivo troppo affollato, hanno però complicato la trattativa, al punto da renderla – almeno per il momento – inattuabile. E nonostante Beppe Marotta non abbia mai celato il proprio gradimento nei confronti del giocatore, il feedback di Simone Inzaghi sarebbe stato, si dice, assai tiepido. L’affare sembra essere, insomma, naufragato definitivamente.

 

E se quello del Milan era stato solo un sondaggio mai realmente approfondito, ad oggi le due squadre che più hanno mostrato interesse nei confronti di Dybala sono Napoli e Roma. La società campana ha bisogno di inserire nuove risorse nella rosa, dopo i molteplici addii di Insigne, Mertens, Koulibaly e Ospina. I contatti ci sono stati, manca l’affondo definitivo. Anche la Roma, ormai rassegnata all’idea di perdere Nicolò Zaniolo e già orfana di Mkhitaryan, starebbe cercando un giocatore di qualità da affiancare ad Abraham. I giallorossi, al momento, hanno messo la freccia: i dirigenti capitolini hanno presentato una proposta per un quadriennale da 6 milioni a stagione, e lo stesso José Mourinho avrebbe già contattato personalmente la Joya per cercare di convincerla. Ore calde per un intrigo mai così avvincente. E che sembra ormai destinato a risolversi a breve.

Add Comment